VogheraNewsPavia

PAVESE OLTREPO LOMELLINA 30/06/2020: Tutela dell’ambiente e della biodiversità. Parte il corso web per diventare Guardia Ecologica Volontaria (GEV). Tutte le info

Giugno 30
14:07 2020

PAVESE OLTREPO LOMELLINA Le Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) della Lombardia, nucleo di Inverno e Monteleone, con il contributo organizzativo di STAI-Stop Taglio Alberi Italia e la collaborazione di LIPU, WWF Lombardia e LAC (Lega Abolizione Caccia) e l’Università della Tuscia, promuovono un corso per aspiranti GEV.

Sarà il primo in Italia, a svolgersi integralmente con la modalità della formazione didattica a distanza (FAD), ovvero su internet. Si tratta di un’iniziativa promossa e sostenuta da Regione Lombardia a cui il corpo dei volontari afferisce.

“L’ambiente ed i territori sono costantemente esposti ad una molteplicità di minacce spiegano gli organizzatori -: agli effetti dei cambiamenti climatici si aggiungono, infatti, anche gli effetti di molteplici inquinamenti capaci di alterare, talvolta irreversibilmente, aria, terra, acqua e, più in generale, biodiversità ed habitat. Superfluo evidenziare che le cause a monte dei rischi o dei danni sono attribuibili all’azione umana.”

Il corso è aperto a qualsiasi cittadino di età compresa tra i 18 e 70 anni compiuti alla data dell’iscrizione (Non servono altri requisiti particolari se non un’adeguata idoneità fisica propedeutica al servizio sul campo), residente in Lombardia, e prevede la partecipazione a specifiche lezioni e il superamento di un esame dinanzi ad una commissione di funzionari regionali.

Le GEV diventeranno pubblici ufficiali, e svolgeranno 168 ore di servizio effettivo all’anno in forza ai nuclei territoriali di riferimento (attualmente in Lombardia ce ne sono circa 2000).

“La GEV opera in qualità di guardia particolare giurata (non armata) e pubblico ufficiale – precisano gli organizzatori -. Ha compiti di divulgazione informativa dedicata alla popolazione ed alle amministrazioni pubbliche in tema di tutela dei beni ambientale e della salute pubblica, vigilanza ed accertamento su fatti e comportamenti illeciti sanzionabili, collaborazione con le Autorità preposte per la raccolta di dati ed informazioni relativi al monitoraggio ambiente (ARPA) e di Polizia (Carabinieri Forestali, Carabinieri, Polizia Locale, Polizia Provinciale), pronto intervento e soccorso in caso di emergenze o disastri ecologici coadiuvando anche la Protezione Civile.”

Il corso è di 63 ore, organizzate in sessioni serali bisettimanali (lunedì e giovedì) della durata di 2 ore cadauna. Sono previste anche un paio esercitazioni sul campo.

ISCRIZIONI

Per iscriversi al corso si deve inoltrare apposito modulo di partecipazione reperibile dal gruppo Facebook “GEV Emilio Bergamaschi Nucleo di Inverno e Monteleone” (vedi sezione “file”: tra i file sono anche disponibili il programma del corso e la prima parte del calendario.) https://www.facebook.com/groups/717399031705044/, allegando copia della carta d’identità e del codice fiscale da inoltrare all’indirizzo email: gevcorso@gmail.com (mail a cui chiedere tutte le info).

In alternativa, si può compilare la scheda in formato digitale disponibile al seguente link:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSe3VFhgT9nU_jB6_cbozMUm3tETB7oviTGgOupy8gHPwMiqRw/viewform?usp=pp_url

IL CORSO (altre info)

Il programma didattico è variegato e risponde ai dettami previsti dalla Regione ed è già conforme alle recentissime disposizioni della Legge Regionale 21 maggio 2020, n. 12 che modifica la precedente legge regionale 28 febbraio 2005, n. 9. Il corso e le successive disponibilità in termini di ore all’anno richiedono un certo impegno, inoltre, le attività sono di natura volontaristica, quindi non sono remunerate. La scelta va dunque attentamente ponderata prima di intraprenderla.

Il programma didattico spazia dalle nozioni di diritto ambientale, alle procedure amministrative di controllo e sanzionatorie passando per fondamenti di biologia, botanica, etologia, geologia, inquinanti, cartografia e molto altro ancora. Il programma completo è disponibile sul gruppo Facebook del nucleo “G.E.V. “Emilio Bergamaschi” Nucleo di Inverno e Monteleone (PV)”. I docenti sono esperti di materia appartenenti alle GEV, alle associazioni partner oltre che docenti universitari e referenti di Enti ed Autorità (Carabinieri Forestali, Carabinieri ed altri Enti pubblici).

Giovedì 2 luglio (dalle ore 9.00 alle ore 12.30) e venerdì 3 luglio (dalle ore 18.30 alle ore 22.00) gli iscritti al corso potranno accedere alla piattaforma didattica per prendere confidenza con la stessa. Il 6 luglio si svolgerà la prima lezione introduttiva. Si proseguirà sino alla penultima settimana del mese. Il programma sarà poi sospeso per la pausa estiva. Riprenderà ai primi di settembre per concludersi a novembre. Per sostenere l’esame finale, è richiesta la partecipazione ad almeno il 70% delle lezioni.

In prospettiva, sono anche previsti corsi di aggiornamento periodici, sempre via web, per GEV già attive. Analogamente, saranno organizzati incontri informativi per la popolazione e le scuole. Infine, in prospettiva, esiste anche la possibilità di acquisire ulteriori qualifiche quali quelle di Guardia Zoofila, Venatoria ed Ittica.

 

IN TEMA DI MINACCE ALL’AMBIENTE (alberi tagliati) LEGGI ANCHE

 

VIGEVANO 08/05/2020: Albero tagliato. Distrutto un nido. Salvi per miracolo 5 piccoli di Cinciallegra

https://www.vogheranews.it/wp/2020/05/vigevano-08-05-2020-albero-tagliato-distrutto-nido-salvi-miracolo-5-piccoli-di-cinciallegra/

 

PAVIA GIUSSAGO 15/04/2020: Abbattuti altri alberi lungo i corsi d’acqua. Non si ferma la sparizione della flora selvatica presente nella campagna della provincia di Pavia

https://www.vogheranews.it/wp/2020/04/pavia-giussago-15-04-2020-abbattuti-altri-alberi-lungo-corsi-dacqua-si-ferma-la-sparizione-della-flora-selvatica-presente-nella-campagna-della-provincia-di-pavia/

PAVIA E PROVINCIA 19/03/2020: Scempio di alberi a Villanterio. Abbattuti fusti secolari lungo 3km di sponda del Lambro. Distrutto l’habitat anche di molta fauna

https://www.vogheranews.it/wp/2020/03/pavia-provincia-19-03-2020-scempio-di-alberi-villanterio-abbattuti-fusti-secolari-lungo-3km-di-sponda-del-lambro-distrutto-lhabitat-anche-di-molta-fauna/

CODEVILLA 13/02/2020: Il Comune pianta alberi (lungo la GreenWay). “Produciamo ossigeno

https://www.vogheranews.it/wp/2020/02/codevilla-13-02-2020-il-comune-pianta-alberi-lungo-la-greenway-produciamo-ossigeno/

 

PAVESE OLTREPO 12/02/2020: Alberi selvatici. Salvarli significa salvare anche gli animali che li abitano

https://www.vogheranews.it/wp/2020/02/pavese-oltrepo-12-02-2020-alberi-selvatici-salvarli-significa-salvare-anche-gli-animali-che-li-abitano/

 

PAVIA ZECCONE 04/02/2020: Senza sosta la sparizione degli alberi selvatici nella campagna pavese. Sempre più povero l’habitat per gli uccelli

https://www.vogheranews.it/wp/2020/02/pavia-zeccone-04-02-2020-senza-sosta-la-sparizione-degli-alberi-selvatici-nella-campagna-pavese-sempre-piu-povero-lhabitat-gli-uccelli/

 

PAVESE OLTREPO LOMELLINA 08/01/2020: Gli “alberi selvatici di pianura” presenti nelle nostre campagne vanno preservati. Non eliminati come sempre più spesso accade. Servono a loro!!!

https://www.vogheranews.it/wp/2020/01/pavese-oltrepo-lomellina-08-01-2020-gli-alberi-selvatici-di-pianura-presenti-nelle-nostre-campagne-vanno-preservati-eliminati-sempre-piu-spesso-accade-servono-loro/

PAVIA 17/12/2015: Ancora eliminazioni di alberi selvatici sul territorio provinciale. Ora è la volta dei fusti lungo i fossi interpoderali

https://www.vogheranews.it/wp/2015/12/pavia-17122015-ancora-eliminazioni-di-alberi-selvatici-sul-territorio-provinciale-ora-e-la-volta-dei-fusti-lungo-fossi-interpoderali/

PAVIA 07/12/2015: Doveva essere una pulizia delle sponde dalla vegetazione invece stanno facendo tabula rasa di quasi tutto il verde. Cittadini perplessi

https://www.vogheranews.it/wp/2015/12/pavia-07122015-doveva-essere-una-pulizia-delle-sponde-dalla-vegetazione-invece-stanno-facendo-tabula-rasa-di-tutto-cittadini-perplessi/

PAVIA VOGHERA 26/07/2013: Tagliati molti dei (già pochi) alberi presenti lungo le strade della provincia di Pavia. Le leggi non li tutelano. Per salvarli servirebbero nuove normative

https://www.vogheranews.it/wp/2013/07/pavia-voghera-tagliati-molti-dei-gia-pochi-alberi-presenti-lungo-le-strade-della-provincia-di-pavia-le-leggi-li-tutelano-salvarli-servirebbero-nuove-normative/

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Giugno: 2020
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi