VogheraNewsPavia

VOGHERA 15/05/2024: Sabato apre “Voghera Fotografia”. Nel programma anche 4 Worksghop di altissimo livello. Prenotazioni e iscrizioni aperte. Eccoli

Maggio 15
11:22 2024

VOGHERADal 18 maggio al 2 giugno 2024 si terrà a Voghera la quinta edizione del “Festival Nazionale Voghera Fotografia – OFF”. La rassegna è stata ufficialmente presentata martedì mattina a Casa Gallini dal direttore del festival, Arnaldo Calanca, presidente di Spazio53 e dall’assessore alla cultura del comune Carlo Fugini.

L’inaugurazione del festival si terrà Sabato 18 maggio alle 11 presso la Sala “Luisa Pagano” (P.za Cesare Battisti 7), una delle diverse location in cui si svolgerà, in formula “Open”, la rassegna: per via dell’indisponibiltà della sede natuale, il Castello, chiuso per lavori di ristrutturazione.

Il festival propone 6 mostre dislocate nel centro cittadino cui sia aggiungono eventi quali: videoproiezioni, visite guidate a realtà eminenti del territorio e dibattiti.

Ma soprattutto, come è nella tradizione di Voghera Fotografia, avranno luogo in città 4 workshop fotografici, 4 appuntamenti – guidati da alcuni degli stessi artisti protagonisti delle mostre – che meritano di essere seguiti.

“Tutti i workshop si terranno presso la Sala “Maffeo Zonca” (in Piazza Meardi, 2, angolo via Emilia) – spiega Calanca -. Si tratta di appunatemti di altisimo livello, che in altre occasioni vengono replicati identici, e costi alti, a Milano… ma che ora portanno essere seguiti e che meritano di essere seguiti nella nostra città di Voghera (dove avranno un costo simbolico di 10euro ndr). Pertanto – aggiunge Calanca – ci aspettiamo che i vogheresi, ma non solo loro visto che nelle passate edizioni abbiamo avuto molte visite anche da fuori, partecipino numerosi.”

Quattro dunque i workshop per cui sono aperte le iscrizioni.

Eccoli!

18 MAGGIO | DAVIDE PIANEZZE |FOTOGRAFARE LA WILDERNESS

Fotografare la wilderness offre istanti unici e irripetibili, dove la parola d’ordine è “non commettere errori”. Non bisogna quindi farsi cogliere impreparati, avere l’attrezzatura pronta e la freddezza di ragionare sul messaggio che la foto dovrà trasmettere. Verranno analizzate la tipologia di attrezzatura da utilizzare, come impostarla in base alle situazioni incontrate e anche come trasportarla. Dettaglio, insieme, contestualizzazione, immagini congelate, panning e mosso creativo; quali le condizioni ideali e come realizzarli. Tagli classici per documentare e tagli anticonvenzionali per offrire una lettura personalizzata. Prendendo in esame esempi pratici si potrà capire quando fare determinate scelte, sia tecniche che compositive. Infine la selezione: come renderla semplice e le linee guida da seguire per realizzare un racconto fotografico efficace e accattivante.

Per concludere, l’esperienza di muoversi nella wilderness alla ricerca delle ultime società umane ancestrali, e l’approccio che deve essere sempre delicato e mai invasivo.

Davide Pianezze è un fotografo naturalista, docente Master Nikon School e membro di Foto Video Academy Italia. Dal 2005 si dedica esclusivamente al reportage di viaggio. Le sue foto sono state utilizzate per diverse campagne pubblicitarie, tra cui: Ente Turismo della Norvegia, Ministero dell’Ambiente Italiano, Polaroid.

19 MAGGIO | EDOARDO AGRESTI | FOTOGRAFARE PERSONE

Ritratto e paesaggio sono stati i due temi sui quali è cresciuta l’arte fotografica. Questo workshop, dopo un breve excursus storico, si addentra nei vari stili e generi legati al ritratto fotografico. Da surrogato del ritratto pittorico ha acquisito nel tempo una sua identità con significati e suggestioni che si allontanano dal mondo della pittura. Approfondiremo il ritratto rubato, quello costruito, quello legato al mondo della moda, al mondo del foto giornalismo, al mondo del viaggio. Vedremo l’utilizzo del ritratto come forma di denuncia e dell’autoritratto come forma terapeutica. Lo studio di lavori di importanti fotografi internazionali e l’analisi di alcune fotografie di Edoardo Agresti, saranno la scusa per approfondire tecniche e approccio al ritratto.

Edoardo Agresti è tra i più affermati fotografi matrimonialisti a livello internazionale, docente Master Nikon School e membro di Foto Video Academy Italia. Specialista del fotoreportage, dal 2019 fa parte del team di fotografi della National Geographic Photography Expeditions.

25 MAGGIO | SIMONE MIGLIARO | LA FOTOGRAFIA SOCIALE

“A cosa serve una grande profondità di campo se non c’è un’adeguata profondità di sentimento?”

Questa domanda (retorica) di William Eugene Smith racchiude in poche parole come un fotografo dovrebbe avvicinarsi alla fotografia sociale. Ma cosa intendiamo quando parliamo di fotografia sociale? Spesso sono dei reportage che raccontano storie, persone, fatti per la maggior parte sconosciuti che però hanno bisogno di essere narrati, divulgati al grande pubblico. Quale modo migliore per farlo se non utilizzando la fotografia?

Molte volte uno scatto vale assai più di mille parole. Un’immagine è muta, non parla, non emette suoni, ma i suoi contenuti possono parlare, urlare o sussurrare…

Simone Migliaro si definisce un fotografo-antropologo. Ha preso parte come fotografo a numerosi progetti legati all’ambiente; collabora come freelance con La Stampa di Torino e con Specchio dei Tempi. Ha ricevuto la Menzione d’onore all’International Photography Awards 2018 con la foto “Street sellers”.

1° GIUGNO | MICHELE DALLA PALMA |L’UOMO E IL SUO MONDO: DAL CAOS PERFETTO DELLA NATURA ALLE IMPERFETTE CERTEZZE DEL PAESAGGIO UMANO

Nella nostra visione antropocentrica pensiamo di possedere il pianeta, ma nella realtà buona parte della Terra si presenta ancora con l’aspetto che aveva milioni di anni fa. La contrapposizione tra ambienti umani e ambienti naturali è spesso violenta, ma quando l’uomo riconosce la bellezza della Natura può tentare di creare un equilibrio armonico tra le aspirazioni umane e la necessità di preservare l’ambiente.

Nell’epoca dell’aggressione ad ogni risorsa naturale, forse c’è ancora spazio per una convivenza ma solo se noi umani riusciremo a rinunciare al nostro egoismo. La fotografia è uno strumento straordinario per raccontare i disastri dell’antropocene, ma anche il possibile equilibrio tra l’uomo e il mondo che lo ospita.

Michele Dalla Palma, giornalista e professionista del fotoreportage da oltre 30 anni, esploratore e grande viaggiatore, docente Master Nikon School, ha realizzato decine di spedizioni e visitato 140 Paesi nei 5 continenti, pubblicando oltre 500 fotoreportages. Nel 2018 ha fondato e dirige “FotoVideoAcademy Italia”.

Per informazioni e prenotazioni: segreteria@spazio53.com

LEGGI ANCHE

VOGHERA 01/05/2024: E’ arrivato il tempo della 5ª edizione del Festival Nazionale “Voghera Fotografia”. Quest’anno in formula “OFF”. Titolo: “Around People. Popoli dal Mondo”

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

VogheraNews.it partner di RetewebItalia