VogheraNewsPavia

PAVIA 14/05/2024: Meteo. Allerta temporali forti per mercoledì a partire dalla notte. Possibili grandinate

Maggio 14
16:59 2024

PAVIA Una nuova perturbazione sta per abbattersi (domani a partire dalla notte) sull’Italia del nord ed in particolare sulla Lombardia. Il Centro Meteo Lombardo spiega che cosa accadrà e i rischi.

Dunque: “Già dalla notte si prevedono piogge localmente abbondanti, anche a carattere di rovescio temporalesco, concentrate in larga prevalenza tra VCO e settori lombardi nord-occidentali (Va-Co-Mi-Mb).”

Quanto ai relativi problemi, ci si attende il “rischio idro-geologico nelle aree prealpine sopracitate, mentre nei settori padani è verosimile che andremo incontro a qualche locale criticità idraulica, ossia allagamenti nei centri urbani laddove il deflusso delle acque è più complicato per via delle basse pendenze. Stante il rischio di rovesci semi-stazionari, ci sono condizioni per rischio esondazione nei bacini Olona-Seveso-Lambro.”
Circa le precipitazioni, poi, “Benché anche nei settori di nord-ovest siano possibili temporali, è bassa l’eventualità di grandine (al più di piccole dimensioni) e idem è contenuto il rischio di vento forte. Occhi aperti sugli accumuli importanti di pioggia.”

Per la fascia del pomeriggio-sera il CML attende “una possibile fase temporalesca a lambire i territori sud-orientali, dunque Mantovano e al più Cremonese orientale. In queste zone, a partire da metà pomeriggio di mercoledì, sono possibili fenomeni temporaleschi localmente intensi, che localmente potrebbero determinare accumuli molto significativi.”

GIOVEDI’ 16
Giovedì 16 invece sarà un “giornata ancora instabile, con nuove occasioni di piogge e rovesci sparsi, già dal mattino nei settori occidentali a propagarsi poi su tutti i settori entro il pomeriggio-sera, con criticità tuttavia mitigate. Visti i quantitativi pluviometrici attesi nel bacino del Verbano, il cui livello idrometrico è già alto, entro venerdì mattina è lecito attendersi fenomeni di esondazione paragonabili a quelli già occorsi a inizio aprile.”

Infine le solite importantissime raccomandazioni sulla prevenzione dei rischi.

“La sinottica – sottolinea il CML – è senz’altro una di quelle che merita alto grado d’attenzione, in particolar modo per la possibilità che insistano rovesci semi-stazionari in pianura. Il nostro territorio (in particolare quello urbano padano) è sempre più sfruttato-cementato-asfaltato-costipato e dunque più vulnerabile alla caduta di tanta pioggia in poco tempo. Per questa ragione il “maltempo” che nel secolo scorso poteva provocare qualche moderato danno, oggi fa più casini assai.”. Insomma: “La coperta è corta: se abbassiamo la resilienza del nostro territorio, dobbiamo necessariamente alzarne il monitoraggio e potenziare l’auto-prevenzione. Occhi aperti nei sottopassi e prudenza sulle strade”, conclude il Centro Meteo Lombardo.

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

VogheraNews.it partner di RetewebItalia