VogheraNewsPavia

PAVIA VOGHERA STRADELLA 13/12/2023: Presentati a prefetta e sindaci i nuovi carabinieri che opereranno in provincia

Dicembre 13
17:48 2023

PAVIA VOGHERA STRADELLA Nel 2023 sono stati complessivamente assegnati al Comando Provinciale di Pavia 60 carabinieri (38 dei quali solo nel mese di dicembre), ripartiti fra i 4 dipendenti Comandi di Compagnia di Pavia, Vigevano, Voghera e Stradella.

Si tratta di giovani militari, provenienti dal 141° e dal 142° corso, che hanno da poco terminato un intenso percorso formativo svolto presso le Scuole Allievi Carabinieri di Campobasso, Iglesias, Taranto, Torino, Reggio Calabria, Roma e Velletri.

Nella giornata di ieri, presso la sede del Comando Provinciale Carabinieri di Pavia, una rappresentanza dei giovani carabinieri neo giunti sono stati presentati al Prefetto di Pavia Francesca De Carlini, nonché ai Sindaci dei Comuni di Pavia, Vigevano, Voghera e Stradella, città ove hanno sede i rispettivi Comandi Compagnia Carabinieri, retti da Ufficiali.

Presente all’appuntamento anche la sindaca di Voghera, che commenta. “Dopo aver affrontato un intenso ciclo di formazione, i nuovi carabinieri permetteranno all’Arma di potenziare i servizi di prevenzione e di presidio del territorio. Un caloroso benvenuto a tutti e un augurio di buon lavoro”.

Nei prossimi giorni il personale sarà progressivamente presentato anche a tutti i Sindaci della Provincia, ove l’Arma è capillarmente presente con le sue 40 Stazioni.

I carabinieri neo giunti contribuiranno in modo significativo ad accrescere i livelli di sicurezza nella Provincia, atteso che il loro consistente numero consentirà di proiettare quotidianamente sul territorio 20/25 servizi di pattuglia/perlustrazione in più rispetto al recente passato, su un territorio che, come noto, si caratterizza per la sua notevole estensione.

I giovani carabinieri, un quarto dei quali di sesso femminile, provengono, per il 34%, dalla Regione Campania e, per la restante parte, soprattutto da Puglia, Sicilia e Lazio (circa il 9% è invece originario del Nord Italia).

Durante i 6 mesi di corso i carabinieri sono stati sottoposti a un intenso ciclo di formazione, incentrata sull’acquisizione di competenze e conoscenze teoriche e pratiche, abbinate alla fondamentale azione svolta, presso gli Istituti di formazione dell’Arma, sotto il profilo valoriale e del “saper essere” carabinieri.

Fra le materie di studio affrontate durante i cicli formativi, oltre a quelle canoniche in tema di polizia giudiziaria, pubblica sicurezza, gestione dell’ordine pubblico, etc., rientrano anche quelle relative alle modalità di primo intervento in caso di reati informatici e ambientali, come pure l’abilitazione a prestare soccorso attraverso manovre salva vita.

Commenti

Commenti via Facebook

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Dicembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

VogheraNews.it partner di RetewebItalia