VogheraNewsPavia

VOGHERA 17/11/2023: Ponte di via Piacenza. Il Comune lavora per la riapertura entro Natale. L’annuncio durante la protesta dei commercianti della zona

Novembre 17
14:15 2023

Ponte via Piacenza Voghera sindacoVOGHERA – Possibile apertura del ponte di via Piacenza in modalità “light” (ossia soltanto per i mezzi più leggeri fino ai 35 q) entro Natale.  Questo è quanto emerso nel corso della mobilitazione organizzata questa mattina dagli operatori economici e commercianti che hanno visto le loro attività crollare dopo la chiusura del ponte di via Piacenza.

L’ipotesi/promessa è stata fatta dall’Amministrazione comunale, che era presente con il sindaco e molti assessori questa mattina al presidio organizzato all’imbocco del ponte.

Molti i commercianti che hanno partecipato, ai quali il sindaco e i tecnici comunali hanno spiegato quello che sarà il l’iter che verrà seguito nelle prossime settimane, a partire da lunedì.

Obiettivo, come detto, la riapertura del ponte entro Natale, per arrivare alla quale verranno seguiti i seguenti step.

Ponte via Piacenza Voghera sindaco 1E quindi, dopo la già fatta  risagomatura del letto torrente – effettuata per evitare che le acque vadano a scavare la base delle  prime due pile (perché una delle novità emerse oggi è che anche la pila 2 del ponte ha subito una pericolosa erosione alla base) – si procederà con la posa di grossi massi attorno ai pilastri (tutti… non solo i prime due) che sorreggono il ponte, con l’obiettivo di difenderli dall’ erosione in caso di piena.

Contemporaneamente partiranno i lavori per la messa in sicurezza provvisoria di tutta la struttura, e quindi anche delle arcate (poiché, altra novità emersa in mattinata, sulle arcate sono state trovate fessurazioni che vanno assolutamente sanate).

L’operazione – come spiegato dalla sindaca Paola Garlaschelli e dall’ingegnere capo dei lavori lavori pubblici del Comune Comune di Voghera – verrà fatta il più celermente possibile, utilizzando materiali a presa rapida in modo tale da rispettare la tempistica che il comune si è dato.

Quando tutto ciò sarà completato, e se non emergeranno altre problematiche oggi ignote, il ponte potrà essere aperto, in entrambi in sensi di marcia e, come detto, consentendone l’utilizzo solo ai mezzi più leggeri.

Diversi i commercianti e operatori economici della zona che sono intervenuti alla manifestazione, durante la quale sono stati chiesti chiarimenti circa gli interventi e le relative tempistiche in vista di una apertura il più celere possibile.

Durante il presidio non sono mancati momenti di tensione, con manifestanti che hanno alzato la voce protestando per le pesanti ricadute della chiusura. Gli operatori economici hanno enunciato i loro problemi chiedendo anche il motivo per cui non era stato fatto nulla prima, in modo da evitare la serrata.

Per parte sua il Comune ha spiegato che i controlli, pure essendo partiti in precedenza, hanno dovuto seguire iter burocratici e norme precise, ed hanno avuto esito solo pochi giorni prima della chiusa. Chiusura poi, decisa obbligatoriamente, in via precauzionale, a seguito della grossa piena che ha interessato lo Staffora a fine ottobre.

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Novembre 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Molini di Voghera

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Stradella il 28 Ottobre

VogheraNews.it partner di RetewebItalia