VogheraNewsPavia

VOGHERA 29/09/2023: Torna in città il Voghera Film Festival. Il 6 e 7 ottobre al cinema Arlecchino e in tutta la città

Settembre 29
18:16 2023

VOGHERA – Il 6 e 7 ottobre torna in città il Voghera Film Festival. Torna e cambia. Cambia la location delle proiezioni. Cambia l’organizzazione, non più affidata all’associazione non profit Iria cultura ma ad una partnership con in testa Ascom e Associazione artigiani.

La rassegna si sposta dunque e sbarca al Cinema Arlecchino, proponendo come ogni anno momenti di proiezione di film (una selezione di cortometraggi internazionali proveniente da diverse parti del mondo: il festival è suddiviso in tre categorie competitive: cortometraggi internazionali, cortometraggi horror e sceneggiature) assieme a incontri con autori e scrittori.

Due giornate dedicate a cinema e cultura che coinvolgeranno l’intera città.

La manifestazione è stata illustrata questa mattina alla presenza della vice presidente Ascom Confcommercio Voghera Simona Panigazi, del presidente dell’Associazione Artigiani dell’Oltrepo Lombardo Marco Graziano e della assessora Maria Cristina Malvicini. Presente anche il regista Marco Rosson, fra i selezionatori de film in concorso, la giornalista Camilla Sernagiotto che condurrà due eventi e Alessandra Bazardi, sponsor dell’iniziativa con la sua Agenzia Letteraria.

L’idea di dare aria nuova al festival è nata per caso – è stato detto -, Ascom e Artigiani in questi anni hanno lavorato per vivacizzare la vita cittadina per finalità commerciali, ma non solo, anche culturali. Da sempre convinti che una città cresce se cresce anche il proprio livello di conoscenza soprattutto dei luoghi in cui vive”.

Giunto alla sua 11° edizione, il Voghera Film Festival richiama ancora una volta in città gli appassionati del grande schermo – ha aggiunto Malvicini -. Dietro l’organizzazione di questa manifestazione spicca il notevole lavoro di un team di appassionati di arte e cinema che ogni anno si arricchisce sempre più di nuovi giovani collaboratori che lavorano per mesi alla selezione dei cortometraggi provenienti da tutto il mondo.”

A seguire il programma dell’11a edizione del Voghera Film Festival:

VENERDÌ 6 OTTOBRE Ore 18.00 – INCONTRO CON PAOLO NIZZA

Si inaugura il festival con un evento off, un incontro tra cinema e letteratura. Alle ore 18.00, presso il caffè Teatro (via Emilia, 76), in collaborazione con Libreria Ubik, si terrà la presentazione del libro I Have a Drink – Un brindisi tra cinema e cocktail (Bietti) in presenza dell’autore Paolo Nizza, giornalista di Sky TG24 e Sky Cinema, che dialogherà con Camilla Sernagiotto, giornalista del Corriere della Sera e di Sky TG24.

Ore 21.20 – NOTTE HORROR

Alle ore 21.30 presso il Cinema Arlecchino, si svolgerà la notte horror, con la proiezione dei 5 cortometraggi in concorso. A seguire, la proiezione del film Space Monkeys del regista Aldo Iuliano, vincitore al Voghera Film Festival nel 2017 del Sandro Bolchi Award per il corto Penalty. Iuliano, che ha presentato il suo ultimo lavoro, Dive, alla 80a Mostra del cinema di Venezia, nella sezione Orizzonti, sarà presente in sala per dialogare con il pubblico.

I titoli selezionati per il concorso horror sono:

Lost Things di Luigi Parisi (Italia, 14’) Dark Compost di Alice Tamburrino (Italia, 9’) Slap the Bull (Epic Fail) di Daniele Curtò, Gabriele Botta, Emilio Depero (Italia, 10’) La caccia di Davide Mastrangelo (Italia, 5’) La nueva di Ivan Villamel (Spagna, 15’)

SABATO 7 OTTOBRE Ore 16.00 – INCONTRO CON CAMILLA SERNAGIOTTO

Il festival prosegue il giorno successivo, alle ore 16:00, al Cinema Arlecchino, focus sul libro La trappola atomica – Come la bomba ha contaminato la cultura pop (Edizioni Ultra): incontro multimediale con l’autrice Camilla Sernagiotto, giornalista del Corriere della Sera e di Sky TG24 Camilla Sernagiotto.

Ore 17.00 – FUORI CONCORSO

Si prosegue la giornata, sempre presso il Cinema Arlecchino, con la proiezione dei corti fuori concorso e dialogo con i registi. A seguire, la premiazione delle migliori sceneggiature. I corti fuori concorso: Idromanzia del Collettivo Stoppers (Italia, 8’) Nina Sings the Blues di Toni Cazzato (Italia, 17) The Call di Sam Di Vito (Italia, 7’)

Ore 21.30 – CONCORSO INTERNAZIONALE

Si conclude il festival con la consueta serata di proiezione dei cortometraggi in concorso e premiazione, che si svolgerà presso il Cinema Arlecchino a partire dalle ore 21.30. Quest’anno i cortometraggi internazionali sono 8:

Pizza Panic di Leonardo Malaguti (Italia, 15’) Sir di Maurizio Ravallese (Italia, 19’) Scomparire di Daniele Nicolosi (Italia, 14’) Il soggetto assente di Riccardo Pittaluga (Italia, 9’) Come un animale di Antonio Petruccelli (Italia, 20’) Richter di Koloreto Cukali (Albania, 20’) Bring Me Home di Nikolas Mengel (Italia, 13’) Takbir di Jordi Calvet (Spagna, 15’)

Per tutti gli eventi, l’ingresso è libero o a offerta (i film).

A rendere possibile questa manifestazione ci pensa un team di appassionati di arte e cinema che ogni anno si arricchisce di nuovi giovani collaboratori dediti a selezionare cortometraggi da tutto il mondo e organizzare il festival in tutti i suoi aspetti. Insieme alla direttrice artistica Giulia Bona, lavorano al progetto Marco Rosson, Carlo Stagnoli, Eleonorita Acquaviva e i giovani collaboratori Sara Traversa, Mara Vignola, Rebecca Ferrari, Luca Albera, Jacopo Antoniolli portando avanti il mandato di diffondere la cultura nel nostro territorio.

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Settembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

VogheraNews.it partner di RetewebItalia