VogheraNewsPavia

STRADELLA 06/09/2023: Arresti deferimenti segnalazioni. Ecco i molti risultati dei carabinieri nel corso dell’anno alle 3 “Rampe” cittadine

Settembre 06
10:46 2023

STRADELLA – La Compagnia carabinieri di Stradella rende noto che nel corso dell’anno, soprattutto nei weekend (ove vi è la maggiore affluenza di giovani per le vie del centro cittadino), sono stati numerosissimi i controlli dei militari della Stazione di Stradella e di Montù Beccaria, nel centro cittadino, in particolare alle “Rampe” Pascoli, Leopardi e Carducci.

L’attività svolta ha permesso di ottenere significativi “risultati operativi”

Eccoli elencati uno ad uno.

L’arresto di C.K., italiano 20enne, trovato in possesso di 100 grammi di hashish ed un coltello a serramanico con lama di lunghezza 19 cm, sorpreso a seguito di mirato controllo mentre si trovava a piedi nei pressi della Rampa Leopardi (il giovane alla vista dei militari, si dava a repentina fuga, venendo bloccato dopo poche decine di metri e venendo, dunque, arrestato per la violazione art. 73 D.P.R. 309/90 (produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope) e art. 4 Legge 110/75 (porto abusivo di armi e porto di oggetti atti ad offendere);”

Il deferimento di” 2 soggetti in stato di libertà per violazione art. 703 C.P. (accensioni ed esplosioni pericolose), C.S. (36enne italiano) e R.P. (31nne italiano) poiché, in orario notturno, per spaventare i passanti e disturbando evidentemente i residenti, facevano esplodere dei petardi;”

Il deferimento di “un soggetto minorenne italiano per la violazione amministrativa di cui all’art. 726 c.p. (atti contrari alla pubblica decenza) poiché, sempre sulla Rampa Pascoli, noncurante del passaggio di altre persone, effettuava i suoi bisogni fisiologici, essendo visibile a tutti, nei pressi dell’oratorio e di abitazioni private”

La sanzione di “4 soggetti (tutti stranieri maggiorenni, di origine albanese) per la violazione amministrativa di cui all’art. 688 c.p. (ubriachezza molesta), in quanto – in due distinte occasioni – in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcool, disturbavano ed importunavano i passanti e gli avventori dei bar, con frasi offensive, senza alcun motivo”;

Il deferimento di “1 soggetto minorenne albanese, P.K., per violazione art. 496 C.P. (false dichiarazioni sull’identità o su qualità personali proprie o di altri) per aver fornito – al momento del controllo – false dichiarazioni sull’identità personale. Successivi accertamenti degli operanti, nei giorni successivi, permettevano di appurare la sua reale identità”;

La segnalazione di “13 giovani (di cui 3 minorenni e 5 stranieri), tutti residenti in comuni della provincia di Pavia, alla competente Prefettura per violazione art. 75 D.P.R. 309/90 (uso personale di sostanze stupefacenti) per uso personale di sostanze stupefacenti. Tutti i soggetti sono stati trovati in possesso, con varie dosi, esclusivamente di sostanza stupefacente di tipo hashish.”

A seguito di tali attività e dei riscontri investigativi emersi – precisa l’Arma -, ci sono stati in questi mesi ulteriori accertamenti, conclusisi a settembre. Per la precisione, “vi sono state 7 perquisizioni delegate della Procura della Repubblica di Pavia e dalla Procura della Repubblica dei Minorenni di Milano, presso le abitazioni di altrettanti soggetti, tutti deferiti per spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish (tra questi 2 minorenni e 5 maggiorenni).

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Settembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

VogheraNews.it partner di RetewebItalia