VogheraNewsPavia

OLTREPO 05/04/2023: Possibili incendi con intensità del fuoco elevata. Allerta Arancione in Oltrepo pavese. Gialla in pianura

Aprile 05
19:04 2023

OLTREPO – Diminuzione dell’umidità dell’aria e dello strato superficiale del terreno. Diminuzione della persistente mancanza di precipitazioni che sta caratterizzando questo periodo. Diminuzione dell’aumento del numero degli incendi registrati nelle ultime settimane. Questi tre fattori hanno indotto la protezione civile regionale ad emanare un’allerta meteo gialla e arancione per incendio rispettivamente per la pianura pavese e l’Oltrepo Pavese.

“Per la giornata di domani 06/04 – spiega la PC – permarranno, sul territorio regionale, condizioni di stabilità con parziale aumento delle nubi dal pomeriggio, ma senza precipitazioni. Si attende ventilazione debole e temperature in generale aumento. Si confermano quindi i codici emessi con il documento di allerta n° 2023.22 del 04/04 con estensione, per il codice ARANCIONE

a partire dal pomeriggio di oggi 05/04, alla Pedemontana Occidentale, mentre per il codice GIALLO alla Pianura Occidentale.”

“Si segnala quindi che le condizioni meteo-climatiche e l’umidità del combustibile vegetale rimarranno tali da generare possibili incendi con intensità del fuoco elevata e una propagazione veloce in Oltrepò Pavese e Pedemontana Occidentale (zone con codice colore di allerta ARANCIONE)”, aggiunge la PC.

Come previsione infine, aggiunge la Pc: “Secondo gli attuali scenari previsionali, si confermano le prime possibili precipitazioni maggiormente diffuse e significative a partire dalla mattinata di venerdì 07/04, che potranno determinare una possibile riduzione del grado di pericolo e di conseguenza del rischio incendi boschivi sul territorio regionale. Tale scenario sarà comunque oggetto di rivalutazione nella giornata di domani 06/04.”

Perciò, “In conseguenza: della diminuzione dell’umidità dell’aria e dello strato superficiale del terreno; della persistente mancanza di precipitazioni che sta caratterizando questo periodo; e dell’aumento del numero degli incendi registrati nelle ultime settimane, si conferma un aumento delle condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi” e “si chiede ai sistemi locali di protezione civile di attivare/mantenere una fase operativa minima di attenzione, cioè di predisporre il sistema locale alla pronta attivazione di azioni di monitoraggio e

contrasto, congruenti a quanto previsto nella pianificazione di emergenza comunale, perla salvaguardia della pubblica incolumità e la riduzione dei rischi.”

La PC raccomanda inoltre di attivare o mantenere adeguate azioni di sorveglianza e pattugliamento su tutto il territorio e che dovranno riguardare prevalentemente i Comuni ricadenti nelle classi di rischio 3, 4 e 5 del Piano regionale delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi.”

Ancora, “Per scongiurare il pericolo di innesco e propagazione degli incendi boschivi, si invita la popolazione ad adottare comportamenti corretti, informarsi costantemente sulle previsioni di rischio Incendi Boschivi utilizzando l’app allertaLOM e avvisare le Autorità competenti in caso di necessità e/o avvistamento di incendi boschivi. Le segnalare vanno fatte con tempestività ogni principio di incendio, telefonando ai numeri di emergenza:

Centro Operativo Regionale Antincendio Boschivo (COR AIB): 035.611009;

Sala Operativa di Protezione Civile regionale: 800.061.160;

Sale Operative Provinciali VVF: 115 o in alternativa il 112.

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Aprile 2023
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

VogheraNews.it partner di RetewebItalia