VogheraNewsPavia

VOGHERA 03/12/2022: Vigili del fuoco in festa (FOTO VIDEO). Grande celebrazione oggi per Santa Barbara e per i 50 anni della Caserma iriense

Dicembre 03
15:43 2022

VOGHERAUna cerimonia come non se ne vedevano da anni. Con autorità, tanto pubblico, consegne di riconoscimenti, festeggiamenti per una importante ricorrenza, l’inaugurazione della nuova insegna e persino uno spettacolare “saggio” dal “castello di manovra” sulle note dell’Inno nazionale.

E’ quanto andato in scena questa mattina alla caserma dei vigili del fuoco di Voghera per la tradizionale celebrazione di Santa Barbara, patrona del corpo. Una cerimonia arricchita dai festeggiamenti per il nobile compleanno della sede di via Turati… dalla quale ogni giorno (da ben 50 anni!), partono le più disparate missioni di soccorso alla popolazione.

Al nutrito cerimoniale hanno partecipato autorità civili, militari e religiose (ad officiare la santa messa nella vicina chiesa di San Vittore, la chiesa degli Artisti – messa cantata dal coro della scuola Leonardo – il parroco del Duomo monsignor Marco Daniele).

Fra i presenti, la sindaca Paola Garlaschelli, la vice sindaca Simona Virgilio e gli assessori. In platea fra gli altri, l’assessora regionale Elena Lucchini, il consigliere regionale Ruggero Invernizzi, diversi sindaci del territorio, i appresentanti delle forze dell’ordine (polizia, carabinieri, polizia locale, polizia penitenziaria e guardia di finanza), e gli esponenti delle associazioni e delle realtà combattentistiche cittadine.

Per i vigili fuoco hanno partecipato l’ex direttore regionale della Lombardia Marco Cavriani; Michele Bebbu, cui è stata affidata lettura delle preghiera del Vigile del Fuoco e, direttamente da Roma, il ‘direttore speciale’ della scuola di formazione capitolina Antonio Frusone.

Alla regia della celebrazione il capo distaccamento. Sue le parole di saluto.

Oggi – ha detto Mariano Oliviero – festeggiamo Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco ma anche i 50 anni della nostra Caserma, che opera non solo sul territorio cittadino con un importante polo industriale, ferroviario e autostradale TO-PC e MI-GE, ma anche su un territorio collinare e montuoso, fatto di 52 comuni, spesso difficilmente raggiungibile in tempi brevi perché ai confini con Piemonte/Liguria/ Emilia Romagna.”

Cinquant’anni sono tanti – ha aggiunto Oliviero ricordando la speciale ricorrenza – e io sono onorato e orgoglioso di essere qui a festeggiarli. Io che da bambino avevo un sogno, quello di diventare un Vigile del fuoco come mio padre che, nella metà degli anni ’70, venivo a trovare proprio in questa caserma, dove ho conosciuto tanti pompieri, alcuni dei quali decidevano di fermarsi e di creare famiglia nella nostra Voghera. Anche se sono trascorsi parecchi anni – ha aggiunto -, oggi grazie anche ai social e alla stampa, voglio salutare e abbracciare tutti quelli che hanno vissuto la nostra caserma, ovunque siano, e non possiamo dimenticare chi è cresciuto pompieristicamente a Voghera ma che per un destino crudele non è più con noi, come Antonino Porcaro, Alessandro Manuelli e Davide Achilli.”

“Sono passati tanti anni – ha concluso il capo distaccamento -, il mondo è cambiato, le metodologie di intervento sono cambiate, le difficoltà sono aumentate, per questo la caserma di Voghera resta una sede importante per l’Otrepò Pavese, mi auguro perciò che si possa intervenire per renderla più efficiente.”

Durante la cerimonia anche i riconoscimenti a tre pompieri appenda andati in pensione, i vigili del fuoco Fabio Cambieri, Giorgio Daffonchio e Massimiliano Baldo.

Sfidando la pioggia, dopo la Messa, la cerimonia è proseguita in via Turati, dove è stata disvelata la nuova grande insegna: “Vigili del Fuoco” del distaccamento VEDI VIDEO SOTTO.

Subito dopo, sempre sotto la pioggia che ha costretto ad un taglio del programma, i pompieri iriensi hanno reso omaggio alla loro sede.

Calandosi dal ‘castello di manovra’ un vigile del fuoco (Pietro Mancuso), assistito dai colleghi che hanno acceso anche due fumogeni rossi VEDI VDEO SOTTO, sulle note dell’Inno nazionale ha dispiegando un lungo tricolore recante un numero “50” dorato.

Al termine della mattina il buffet (offerto dal pastificio Matteo e dalla Piberplast, ringraziati dal comandante insieme alle cantine Volpi e a tutto il personale della Ceserma per l’impegno nella buona riuscita della cerimonia) con il taglio della torta del ‘mezzo secolo’ del distaccamento di via Turati dei vigili del fuoco di Voghera. Matteo Negri

VIDEO DISCESA CASTELLO

VIDEO SCOPERTURA INSEGNA

Commenti

Commenti via Facebook

ELEZIONI REGIONALI: SIMONA VIRGLIO

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Molini di Voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi