VogheraNewsPavia

MOTORI & SICUREZZA: Come funzionano i freni dell’auto?

Novembre 23
09:38 2022

Come funzionano i freni dell’auto?

I freni dell’auto, ma in ogni caso di qualsiasi mezzo marciante, sono quel dispositivo che permette alla stessa di fermarsi. Sono una dotazione di sicurezza di primaria importanza, senza i quali come si può intuire sarebbe impossibile terminare la corsa di un veicolo in tempi brevi. Come vedremo, il loro funzionamento non è particolarmente complesso, ma che richiede in ogni caso di essere controllato regolarmente affinché possa svolgere sempre il proprio compito senza pericolo o incorrere in malfunzionamenti. I freni dell’auto sono principalmente di due tipi: a tamburo o a disco. I primi solitamente si trovano unicamente nelle ruote posteriori, anche se vengono installati sempre meno. Quelli a disco invece garantiscono maggiori standard di efficienza e come tali trovano sempre più un largo utilizzo, anche nelle auto da competizione, come quelle dotate di impianto frenante Brembo.

Da quali parti sono composti i freni

Analizziamo il freno a disco. Essi sono principalmente composti da quattro elementi principali, ognuno dei quali svolge un compito determinante. La parte più a stretto contatto con la ruota è il disco, realizzato in materiale metallico sulla auto di serie e solitamente provvisto di alcuni fori. Questi svolgono l’importante compito di dissipare il calore così da migliorare l’efficienza di tutto l’impianto frenante. La frenata vera e propria avviene grazie alle pinze, le quali contengono i pistoncini e le pastiglie. Quando il guidatore agisce sul pedale del freno non fa altro che spingere un particolare olio ad alta pressione, il quale entra nella pinza e agisce sui pistoncini i quali a loro volta agiscono una pressione sulle pastiglie. Queste arrivano quindi a contatto con i dischi, rallentando la loro rotazione e di conseguenza quella delle ruote. Le pastiglie sono composte da una parte in metallo (quella a contatto coi pistoncini) e una parte in materiale composito (quella che agisce sul disco).

L’importanza della manutenzione

Come si può intuire, mantenere l’efficacia dei freni è molto importante. Per prima cosa bisogna controllare spesso che le pastiglie non siano troppo consumate. Infatti una pastiglia troppo consumata allunga la corsa del piede per ottenere lo stesso grado di frenata, riducendo quindi la sicurezza durante l’uso. Altra componente da controllare spesso è l’olio dei freni. Questo infatti può diventare esausto, con conseguenza di una frenata non ottimale. Solitamente l’olio è indicato con la sigla DOT e un numero e va sostituito tenendo presente quanto indicato dalla Casa Costruttrice. Infine anche gli stessi dischi vanno controllati di frequente: Si potrebbe verificare infatti che questi presentino dei graffi oppure nel peggiore dei casi siano deformati. In ognuno di questi casi è necessaria la sostituzione, che di norma dovrebbe essere effettuata su entrambi i dischi sullo stesso asse, e dovrebbero essere accompagnati dalla sostituzione delle pastiglie.

Info di approfondimento:

Informazioni sulla pinza freno Brembo tratte da autoparti.it

Informazioni sul funzionamento delle pinze freno tratte da paginegialle.it

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina