VogheraNewsPavia

VOGHERA 28/02/2022: Guerra in Ucraina. Vos in prima fila per aiutare i profughi. L’impegno anche per affrontare la povertà in città. Ecco come aiutare

Febbraio 28
11:33 2022

VOGHERA Il dramma dell’Ucraina è sotto gli occhi di tutti, fatto di guerra, distruzione, morti, feriti e profughi.

E a proposito di profughi diversi sono già arrivati anche in Italia.

Fra questi, grazie al coordinamento della Prefettura, alcuni sono giunti  in provincia di Pavia e sono stati sistemati con la collaborazione dei volontari della Onlus benefica iriense Voghera Oltrepo Solidale.

Tre sono le famiglie accudite in Oltrepo. In un caso c’è anche un bambino ammalato di tumore per il quale la Prefettura ha già disposto il ricovero al Policlinico S. Matteo di Pavia, oltre a prendersi cura della famiglia, assicurando vitto e alloggio.

In ogni quadro di accoglienza si evidenziano poi dei bisogni che per essere affrontati hanno bisogno della collaborazione di tutti.

Alle famiglie appena arrivate in provincia di Pavia infatti viene garantito il pacco alimentare e tutto il fabbisogno necessario.

Vos – aggiungono i volontari -, si è già fatta carico anche dell’acquisto di materiale sanitario da inviare alle associazioni umanitarie presenti in Ucraina e al confine romeno, tramite un punto raccolta nel Pavese. Altro materiale verrà donato dai cittadini che si recheranno presso la parafarmacia Plana di via Plana a Voghera e potranno acquistare articoli sanitari da inviare a metà settimana nelle zone di guerra.”

L’impegno della onlus prosegue però a tutto campo in città.

L’associazione ad esempio sta dando vita ad una sezione Green, con l’ingresso di tre giovani che andranno a limitare lo spreco alimentare, ritirando frutta, verdura, pane e beni invenduti in alcuni negozi e supermercati della zona.

Ed entro il 26 Marzo – aggiunge Vos – verranno anche piazzate tre nuove pedane per diversamente abili in due negozi del centro di Voghera che ne hanno fatto richiesta, grazie ad alcune donazioni raccolte, tra cui la ditta Balma Capoduri.”

Infine la Onlus sta già pensando alla spesa solidale per le feste pasquali e anche qui, in collaborazione con il CAV, si raccolgono cibi a lunga scadenza per le famiglie bisognose del territorio.

Proseguiamo con il nostro impegno e lo ampliamo con questa nuova emergenza umanitaria – spiega Michela Montagnoli, Presidente di V.O.S. -. Vogliamo tendere la mano a tutti coloro che versano in condizioni difficili, partendo dall’accoglienza di chi fugge dalla guerra, per garantire tutto il supporto possibile”.

Per dare una mano a chi ha più bisogno ricordate che il numero telefonico di V.O.S. è 340.9557691, la mail è vogherasolidale@gmail.com. Alla stessa mail si può fare riferimento anche donando tramite paypal.

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Febbraio 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina