VogheraNewsPavia

VOGHERA 29/10/2021: Videosorveglianza in città. Entro la fine di gennaio verranno accese altre 33 telecamere. Presentato il progetto

Ottobre 29
14:08 2021

VOGHERA Altre 33 telecamere si accenderanno lungo le vie, le piazze e le zone tradizionalmente calde della città di Voghera entro i primi mesi del 2022.

L’annuncio del progetto “Voghera Sicura” è stato dato oggi, Venerdì 29 Ottobre 2021, nella sala consiliare del Municipio, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta alla presenza del Sindaco Paola Garlaschelli e dell’Assessore alla Sicurezza e Polizia Locale William Tura.

Presenti anche i vertici e tecnici dell’Asm, che svolgerà l’implementazione nell’ambito di un progetto operativo più ampio denominato “Smart City”. Per Asm Voghera Spa hanno partecipato infatti il Direttore Generale Maurizio Cuzzoli e il responsabile della Gestione operativa della società Reti di Voghera Srl (partecipata dalla Holding) Andrea Zanardi. Presente alla conferenza anche l’ufficiale della polizia locale Claudio Negri.

Voghera Sicura” prevede, come spiegato, l’entrata in funzione entro la fine del mese di gennaio 2022, di 33 telecamere di ultima generazione in altrettante zone della città: da piazza san Bovo a Piazza Meardi, ai giardini della Stazione, ai giardini dell’Esselunga, ai giardini Moschini, a viale Repubblica, all’Autoporto, alla zona dello Stadio.

Il sistema di videosorveglianza in fase di realizzazione – ha spiegato l’Ing Zanardi – prevede un sostanziale incremento delle telecamere a disposizione delle forze dell’ordine preposte al controllo del territorio ed andrà ad interessare aree particolarmente sensibili dal punto di vista della sicurezza del cittadino. La connettività sarà garantita da sistemi wi-fi e sistemi in fibra ottica messi a disposizione da Asm verso il centro di comando della polizia locale. Il progetto prevede l’approvvigionamento dell’hardware e la configurazione dei sistemi tra novembre e dicembre 2021 mentre la posa delle telecamere è prevista dal gennaio 2022, di pari passo si procederà con la posa della fibra per garantire il flusso delle immagini”.

“La sicurezza è prima di tutto prevenzione e l’impianto di strumenti che andremo a realizzare va proprio in questa direzione — ha affermato il Sindaco di Voghera Paola Garlaschelli – in una logica di massima condivisione con le Forze dell’Ordine. ll potenziamento del sistema di videosorveglianza servirà proprio a garantire più sicurezza in alcuni luoghi della città nei quali è importante far sentire una presenza e un presidio con l’obiettivo di renderli più fruibili e meno attrattivi per eventuali attività illecite.”

La sindaca ha anche fatto cenno all’importante tema del nuovo vertice della Polizia locale. “Parliamo di un settore – ha detto Garlaschelli – che con l’arrivo del nuovo Comandante inizierà un nuovo corso, improntato al rinnovamento, ad un approccio innovativo, ad una riorganizzazione volta a strutturare una Polizia Locale che sappia essere sempre più punto di riferimento per i cittadini”.

Gli ha fatto eco sullo stesso tema l’assessore alla Sicurezza.

Questo intervento — ha detto William Tura — si inserisce in un percorso che da metà novembre vedrà l’insediamento formale del nuovo Comandante, con il quale abbiamo obiettivi importanti come la riqualificazione della centrale operativa della Polizia Locale, la riorganizzazione del settore con l’assunzione di nuovi agenti (6 ndr). In questo senso, posso dire che le competenze e l’esperienza del nuovo Comandante saranno davvero un valore aggiunto per la città”.

“Si tratta di un intervento in un pieno spirito di condivisione: questi nuovi strumenti saranno al servizio anche delle Forze dell’Ordine e mirano alla prevenzione rispetto a situazioni di potenziale o reale microcriminalità. Un intervento importante rispetto al quale diamo finalmente attuazione ad un percorso che l’intero consiglio comunale ha varato durante la precedente Amministrazione — ha aggiunto l’Assessore alla Sicurezza -. La progettualità, che prevedeva l’installazione di 50 nuove telecamere, aveva avuto un rallentamento e, in virtù di approfondimenti tecnico-logistici, ad oggi era possibile partire finalmente con l’implementazione di 33 telecamere.”

“Quanto in fase di realizzazione contribuirà ad aumentare considerevolmente il livello di sicurezza e di vivibilità in tutto il territorio comunale — ha spiegato infine l’Ing. Cuzzoli -. Come tanti altri servizi, Asm Voghera Spa mette a disposizione dell’amministrazione comunale competenze e professionalità per lo sviluppo di servizi efficienti e altamente tecnologici, in grado di consentire un monitoraggio costante ed in tempo reale nei punti nevralgici della Città, compresi quelli che storicamente comportano i maggiori problemi in tema di sicurezza. Grazie a questo nuovo progetto la nostra Azienda si pone sempre di più come punto di riferimento per la realizzazione di progetto di pubblica utilità a favore del territorio”.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

NO ALLA VIVISEZIONE

Molini di Voghera

ALLE 10.30 LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA DELLA MESSA DI DON DANIELE LOTTARI

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Ottobre 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

SALICE. Domenica 5 settembre tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM