VogheraNewsPavia

PAVIA & PROVINCIA 15/09/2021: Cannabis. Referendum legalizzazione. L’appello di Sardine, Associazione Radicali, M5S, +Europa Pavia e Volt Europa

Settembre 15
12:00 2021

PAVIA & PROVINCIA Sardine, Associazione Radicali, M5S, +Europa Pavia e Volt Europa lanciano un appello per la raccolta firme per la legalizzazione della cannabis.

Ecco l’appello firmato da: Ambra Gallo – 6000 Sardine Pavia; Associazione Radicali Pavia Felice Cavallotti; Simone Verni Consigliere Regionale M5S; Traversa Alessandro – comitato provinciale +Europa Pavia; Salvo Trotta – Coordinatore provincia Pavia | Volt Europa.

Nella settimana in cui la Commissione Giustizia della Camera approva il testo base della legge per legalizzare l’auto-coltivazione domestica fino a quattro piante, parte in contemporanea la raccolta firme per un referendum per la legalizzazione della cannabis.
Il quesito referendario chiede di eliminare il reato di coltivazione, rimuovere le pene detentive per qualsiasi condotta legata alla cannabis e cancellare la sanzione amministrativa del ritiro di patente.
Il referendum vuole quindi intervenire sul Testo Unico in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope con l’obiettivo di “depenalizzare la condotta di coltivazione” mantenendo però la possibilità di detenzione che può essere applicata per l’uso non personale.

La raccolta firme è una lotta contro il tempo, una chiamata alle armi della mobilitazione a cui gli attivisti e i consumatori stanno rispondendo con grande entusiasmo.
I cittadini avranno solo 20 giorni, fino al 30 settembre, per raggiungere 500mila firme e per farlo gli organizzatori, l’Associazione Luca Coscioni in collaborazione con altre associazioni e movimenti politici italiani, mettono a disposizione una piattaforma online: si può firmare tramite SPID, tramite un dispositivo di firma digitale o tramite il sistema TrustPro (al costo di 3€)
Nei primi tre giorni abbiamo già raggiunto oltre 330mila firme e nelle ultime ore abbiamo stabilito un ritmo di 160 firme al minuto grazie all endorsement ricevuto da volti noti del mondo dello spettacolo e della politica.
Anche Pavia vuole appoggiare questa battaglia di civiltà dopo l’incredibile successo ottenuto con la raccolta firme per il referendum sull’eutanasia legale.
Ancora una volta è l’unione che ci dimostra quanto siamo forti, quanti obiettivi possiamo raggiungere e quanti risultati possiamo portare a casa per tutta la Comunità.
Un diritto, anche se non ci riguarda in prima persona, resta tale e va garantito a tutti ed è per questo che v’invitiamo a continuare a firmare il referendum per l’eutanasia legale (disponibile anche online) e il referendum per la cannabis legale.
Il 18 settembre ore 14.30 in Piazza Vittorio Emanuele II a Roma ci sarà un raduno nazionale per sostenere l’approvazione del DDL Perantoni e il referendum per la cannabis legale: da parte nostra lavoreremo, e invitiamo tutti a fare altrettanto, perché la manifestazione abbia l’attenzione e il successo che merita.”

nella foto un sequestro di cannabis fatto in provincia di Pavia 


Commenti

Commenti via Facebook

ELEZIONI REGIONALI: SIMONA VIRGLIO

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Molini di Voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Settembre 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi