VogheraNewsPavia

BAGNARIA 21/09/2021: Parte l’intervento di recupero e risanamento del Torrione “Fieschi Doria”

Settembre 21
17:38 2021

BAGNARIA Prenderanno il via in questi giorni i lavori per l’intervento di recupero e risanamento conservativo del Torrione “Fieschi Doria” ubicato nel borgo antico medievale di Bagnaria.

Grazie ai fondi messi a disposizione dal progetto SNAI Strategia nazionale per lo sviluppo aree interne, nel quale il Comune è partner con altri Comuni della Comunità Montana Oltrepò Pavese, sarà realizzato questo intervento che si inserisce all’interno del Programma Operativo Regionale Por Fesr con l’obiettivo di miglioramento delle condizioni e fruizione del patrimonio culturale nelle aree di attrazione, attraverso azioni di valorizzazione e messa in rete del patrimonio culturale, nelle aree di attrazione di rilevanza strategica tale da consolidare e promuovere processi di sviluppo.

“Siamo molto soddisfatti per aver dato l’avvio ai lavori per il recupero del Torrione in quanto quest’opera era uno dei principali obiettivi del nostro programma a cui stiamo lavorando da anni – dichiara il sindaco Mattia Franza – Inoltre è un bene del nostro patrimonio a cui i cittadini bagnaresi sono molto affezionati ed andrà ad arricchire ulteriormente il valore del nostro patrimonio storico e artistico. Il restauro del borgo antico, il risanamento e la messa a sistema del torrione rappresentano infatti un valore aggiunto sia poiché si tratta di valorizzare un patrimonio destinato a scomparire nel tempo e a non essere conosciuto per la sua caratterizzazione sia poiché legato a doppio filo con la greenway che, data la sua vicinanza, risulta essere il “partner ideale” per costruire una sinergia tra percorso ed il borgo e tra il borgo e la sua naturale prosecuzione verso il castello Malaspina di Varzi e del suo borgo, comune di arrivo della greenway.”

Il Torrione recuperato sarà collegato in rete alla nuova pista ciclopedonale greenway. Costituirà per il cicloturista un punto di interesse per scoprire i tesori Medioevali d’Oltrepò opportunamente segnalati lungo l’itinerario. Sarà valorizzato un presidio che rientra nel solco dei “percorsi Malaspiniani”, e che si caratterizza per la funzionalità storica ovvero di difesa del territorio.

Dichiara in merito Paolo Gramigna consigliere provinciale: “Nel lungo percorso che ha portato negli scorsi anni all’ottenimento d questo importante finanziamento a valere sul progetto     aree interne, si era immaginata una forte sinergia tra greenway e monumenti medioevali per accrescere l’offerta esperienziale turistica. Oggi quel progetto sta prendendo forma e realtà. Dobbiamo continuare un lavoro di squadra tra amministrazione Provinciale e Amministrazioni locali grazie al quale si sta raccogliendo quanto seminato”.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

NO ALLA VIVISEZIONE

Molini di Voghera

ALLE 10.30 LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA DELLA MESSA DI DON DANIELE LOTTARI

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

SALICE. Domenica 5 settembre tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM