VogheraNewsPavia

VOGHERA 24/07/2021: Presidio Pd per “Sicurezza e inclusione”. “L’idea malata di giustizia fai da te produce frutti avvelenati”

Luglio 24
12:37 2021

VOGHERA Il Partito democratico questa mattina ha organizzato un presidio in piazza sul tema ”Sicurezza e inclusione. No alla giustizia fai da te.”

Il presidio nasce dalla vicenda della tragedia avvenuta in Piazza Meardi dove, martedì sera l’assessore alla sicurezza Massimo Adriatici, dopo essere stato aggredito a pugni, ha ucciso con un colpo di pistola un marocchino di 39 anni.

Il presidio, che è stato organizzato dal circolo PD di Voghera, si è tenuto in Piazza Duomo dalle 10 alle 12 alla presenza di Vinicio Peluffo, Segretario PD Lombardia, Chiara Scuvera, Segretaria PD Provincia di Pavia, Giuseppe (pep) Villani, Consigliere regionale PD Lombardia e Alan Ferrari, Senatore PD.

Commenta Villani. “Come è andata effettivamente non lo stabiliremo certo noi, ma la vicenda, comunque sia, merita una riflessione. E parto da un assunto che mi sembra lampante: l’idea malata di giustizia fai da te produce frutti avvelenati. Quello che è accaduto è gravissimo e servono prese di posizione estremamente chiare. C’è stato un omicidio e a compierlo è stato un rappresentante dei cittadini che girava armato per le piazze della città. Sono vicende che in democrazia non possono e non devono accadere. Ma nell’amministrazione comunale di Voghera sembra essersi diffusa una certa cultura dell’impunità e dell’onnipotenza. Perciò, oltre agli aspetti che dovranno chiarire inquirenti e Magistratura, ora la presa di posizione immediata deve avvenire ad altri livelli e chi ha responsabilità politico-istituzionali deve fermare questa deriva, tenendo conto anche di altri fatti che hanno pesantemente oscurato l’immagine dell’amministrazione di Voghera, perché i valori democratici non sono negoziabili e vengono prima delle posizioni politiche.”

Sul presidio anche il senatore Ferrari, sceso a Voghera “per dire che qui non è una questione personale – a quella ci penserà la magistratura – ma sociale. Non è un dibattito tra chi vuole più sicurezza e chi no. È in gioco l’essenza stessa di Voghera e della società nostre città: essere una comunità o no. Se si vuole esserlo occorre costruire, non distruggere. Occorre vivere le piazze, non abbandonarle. Occorre alimentare la fiducia nelle persone e nelle cose, non cercare consenso sulla sfiducia. Voghera ha una grande storia, sono certo che questo fatto tragico farà scattare tutto il suo orgoglio. L’amministrazione leghista si faccia da parte, che non è all’altezza di rappresentarlo.”

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina