VogheraNewsPavia

VOGHERA 16/07/2021: Ponte Rosso chiuso. Piazzate le barriere in strada Grippina. Scontro politico sulle parole dell’assessore

Luglio 16
11:50 2021

VOGHERAA mali estremi estremi rimedi.

All’imbocco di strada Grippina su via Piacenza, l’Amministrazione comunale di Voghera ieri ha deciso di piazzare – a lato della corsia in entrata alla stradina che porta sulla sponda destra dello Staffora dopo la chiusura del ponte per lavori – una fila di new jersey in plastica.

Questo perché le auto che uscivano alla stradina, per entrare in città, utilizzavano il piazzale come corsia alternativa di immissione su via Piacenza, con gravissimi rischi perché chi su quel piazzale ci passa a piedi.

Risolto questo guaio (non ancora quello di chi gira subito a sinistra anziché andare a destra fino alla rotonda del Decathlon per poi tornare indietro), non si fermano le polemiche per le condizioni della viabilità.

Nel dibattito si è inserito anche l’assessore al lavori pubblici Giancarlo Gabba, che, in qualità di titolare dei lavori sul ponte rosso, tiene monitorata la situazione.

Il quale ha affermato che il problema esiste soltanto in certi momenti della giornata e solo perchè gli gli automobilisti non rispettano le indicazioni (ossia l’obbligo di girare a destra anziché a sinistra; e il suggerimento di utilizzare la tangenziale con le sue uscite Oriolo e Medassino: due mosse, che, a detta degli assessori Gabba e Adriatici nei giorni scorsi, renderebbero la situazione della viabilità alternativa del tutto sostenibile).

Ma le dure parole usare dall’assessore Gabba (“Problemi nell’immissione da strada Grippina in via Piacenza non ce ne sono. Semplicemente certi automobilisti non usano il cervello e non seguono la cartellonistica”; “Qui ci troviamo di fronte a degli automobilisti indisciplinati e senza cervello oltre che ad alcuni cittadini che soltanto sabato scorso hanno sfasciato nuovamente i giochi del parco Moschini”) hanno provocato la reazione dell’opposizione.

A criticare l’amministratore è il Pd.

Scrive le Segretaria Alessandra Bazardi.

Come avevamo previsto la situazione per la chiusura del Ponte Rosso sta creando grossi disagi e rischia di diventare pericolosa. Leggiamo sulla stampa locale che ci sono code di almeno 30 minuti per entrare in Voghera e non vengono rispettate le indicazioni. Ma leggiamo soprattutto che l’assessore Gabba nega il problema, dice che NON esiste, scaricando le colpe interamente sui cittadini addirittura dichiarando che ‘certi automobilisti sono indisciplinati e non usano il cervello.’ Ma come? Oltre al disagio la lezione di educazione civica da parte dell’assessore leghista? Tutto questo è inaccettabile. Esiste un grosso problema di viabilità caro assessore, potenziate i controlli se la gente non rispetta la cartellonistica, intervenite su chi non rispetta le regole, ma per favore mantenete il rispetto per i cittadini residenti in quel quartiere che stanno vivendo un momento di disagio e che vanno aiutati non colpevolizzati. Cittadini che voi rappresentate in quanto siete stati eletti ad amministrare la città e risolvere i problemi”, conclude Bazardi.  

Commenti

Commenti via Facebook

SALICE. Domenica 5 settembre tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

NO ALLA VIVISEZIONE

Molini di Voghera

ALLE 10.30 LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA DELLA MESSA DI DON DANIELE LOTTARI

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM