VogheraNewsPavia

VOGHERA 16/07/2021: Fondi per i Centri estivi. Il Pd guida la protesta contro la procedura di assegnazione

Luglio 16
10:22 2021

VOGHERAGrazie a una mozione del Pd, passata l’altro ieri sera a voto segreto in Consiglio regionale, con numerosi franchi tiratori nella maggioranza, centinaia di comuni e parrocchie lombarde possono sperare di avere i contributi regionali per i Centri estivi.

Sono, infatti, 669 gli enti che avevano fatto domanda per i contributi regionali del bando “Estate Insieme” e solo 146 li hanno ottenuti.

Tutti gli altri sono rimasti esclusi (29 su 32 in provincia di Pavia) anche perchè sono rimasti vittime della “ruolette russa” prevista nella procedura di accesso alla domanda: che prevede il caricamento on-line delle domande e il meccanismo del: chi prima arriva meglio alloggia.

Infatti gli esclusi sono stati quelli arrivati tardi, molti dei quali per pochissimi secondi (il bando, aperto dalla Regione alle ore 12 del 21 giugno, è andato esaurito in 19 minuti e 28 secondi).

La mozione del Pd chiede di “rimodulare le assegnazioni in modo da coprire tutte le domande ammesse e non finanziate, prevedendo eventualmente ulteriori fondi e introducendo criteri di equità rispetto alla platea dei potenziali destinatari e alle dimensioni dei singoli comuni”, ma anche di verificare se ci siano state anomalie, perché questo è il secondo bando, dopo che il primo era stato cancellato per i malfunzionamenti registrati sulla piattaforma di Aria Spa.
Erano 32 gli enti che avevano fatto richiesta in provincia di Pavia, e a graduatoria pubblicata ne risultano finanziati solo 3: Siziano, Linarolo e Giussago.

Tra i 29 esclusi le tre città, Pavia, Vigevano e Voghera, ma anche Broni, Casteggio, Palestro, Torre d’Isola, Spessa e altri.

Tutti loro ora possono sperare di poter essere inclusi nel rifinanziamento del bando, grazie alla mozione del PD passata a sorpresa, nonostante il parere contrario della giunta regionale, con 38 sì e 33 no, con almeno otto franchi tiratori nei partiti di centrodestra.
È molto soddisfatto il consigliere regionale pavese Giuseppe Villani: “Il voto positivo dell’Aula dice con chiarezza che, nonostante le rassicurazioni dell’assessore, il bando sui centri estivi era congegnato male, tanto da sollevare malumori da parte di sindaci di ogni orientamento politico – spiega l’esponente democratico -. Ora la giunta metta una pezza, con regole più eque e procedure più corrette, ma soprattutto dia una risposta a quei tanti comuni che sono stati tagliati fuori pur avendo tutte le carte in regola per ottenere un sostegno per un’attività tanto importante, a maggior ragione dopo le restrizioni dovute alla pandemia.”

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

NO ALLA VIVISEZIONE

Molini di Voghera

ALLE 10.30 LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA DELLA MESSA DI DON DANIELE LOTTARI

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

SALICE. Domenica 5 settembre tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM