VogheraNewsPavia

VARZI VALLE STAFFORA 02/06/2021: Ricerca funghi in valle Staffora. Oggi parte la stagione. Tariffe Regole Sanzioni. Tutte le info

Giugno 02
13:29 2021

VARZI VALLE STAFFORA – Messaggio per i cercatori di funghi nell’Alto Oltrepò Pavese da parte della Comunità Montana. Da oggi si apre in Oltrepò Montano la stagione della raccolta dei funghi epigei, regolamentata dalla Comunità Montana dell’Oltrepó Pavese nei comuni di Bagnaria, Colli Verdi, Godiasco Salice Terme, Menconico, Ponte Nizza, Rocca Susella, Romagnese, Val di Nizza, Varzi, Zavattarello.

Grazie ad accordo tra la Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese, il Consorzio Forestale il Reganzo e la società Geoticket Srl, si può acquistare il permesso nei negozi autorizzati, presso i Comuni aderenti all’iniziativa o direttamente online da casa, o prima di entrare nel bosco, in meno di un minuto.

Mentre il sistema di acquisto online del permesso per la raccolta funghi tramite il portale Geoticket, è una novità per l’anno 2021, fata spiega la Comunità, per promuovere e far conoscere ancor di più le potenzialità dell’Oltrepò Montano.

Basta andare sul sito Geoticket.it o scaricare l’app, scegliere la Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese e scaricare il permesso!

A seguire le tariffe

LE TARIFFE

La raccolta dei funghi epigei nel territori dei comuni suindicati è subordinata all’acquisto di uno dei permessi di seguito elencati:
Permesso giornaliero €. 10,00 per tutti
Permesso mensile €. 30,00 (tariffa per tutti i soggetti)
Permesso annuale
€. 15,00 (tariffa agevolata di cui al succ. art. 3)
€. 80,00 (tariffa per tutti gli altri soggetti)
€. 60,00 (tariffa se il permesso è acquistato

Circa la Modalità di rilascio del permesso di raccolta funghi:

Il tesserino nominale annuale è rilasciato dai Comuni convenzionati e nel Comune di Varzi nelle strutture autorizzate su richiesta dell’utente.

Acquisto on-line tramite il sito www.geoticket.it

I tesserini giornalieri sono rilasciati solo presso gli esercizi commerciali autorizzati che espongono l’apposito avviso.
Sono esentati i minori di anni 14.

COME SI PAGA
Per la modalità di pagamento del tesserino, oltre a quelle suindicate, possono essere:

Bonifico Bancario: Tesoreria della Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese è gestito da INTESA SAN PAOLO – FILIALE DI VARZI (PV) – Via Pietro Mazza, 11
Cod. IBAN: IT 34 V 03069 56361 1000000 46005

Oppure:

BANCO POSTA
Conto Corrente n. 17894270
Cod. IBAN: IT92 P076 0111 3000 0001 7894 270
Cod. BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

Nella causale dovrà essere indicato: PERMESSO PER LA RACCOLTA FUNGHI 2021

DESTINAZIONE PROVENTI

La Comunità Montana provvede al versamento di quanto introitato ai Comuni al netto dell’importo trattenuto dalla Comunità Montana stessa a copertura delle spese per il servizio di quantificazione e raccolta quantificato dalla Giunta Esecutiva in sede di determinazione della modalità di attivazione del servizio in oggetto.

Il contributo di cui al comma 1 potrà essere utilizzato dai comuni unicamente per la realizzazione di:

a. interventi di miglioramento ambientale sul territorio, tutela del patrimonio boschivo e della biodiversità e valorizzazione delle risorse naturali;

b. attività di informazione concernente aspetti della conservazione e tutela ambientale, nonché attività didattiche in materia ambientale e micologica;

c. interventi di trattamento e governo del bosco volti al miglioramento della produzione fungina;

d. ripristino e miglioramento di strade esistenti, nonché sistemazione e manutenzione dei sentieri;

e. prevenzione degli incendi boschivi;

f. espletamento delle funzioni di vigilanza;

g. espletamento di funzioni amministrative.

LE REGOLE PER LA RACCOLTA

1. La raccolta è consentita dall’alba al tramonto

2. La raccolta è limitata ai soli corpi fruttiferi epigei

3. La raccolta è effettuata in maniera esclusivamente manuale, senza l’impiego di alcun attrezzo, fatta salva l’asportazione dei corpi fruttiferi cespitosi quali le Armillaria spp per i quali è consentito il taglio del gambo;

4. Il limite massimo di raccolta giornaliera per persona è di tre chilogrammi, salvo che tale limite sia superato per la raccolta di esemplari di Armillaria spp, genere per il quale non sono fissati limiti quantitativi

5. È obbligatoria la pulitura sommaria sul luogo di raccolta dei funghi riconosciuti eduli; non sussiste obbligo di pulitura per gli esemplari da sottoporre al riconoscimento degli ispettorati micologici

6. È obbligatorio l’uso di contenitori rigidi, idonei a favorire la dispersione delle spore durante il trasporto.

E’ VIETATO

7. Sono vietati:

a) la raccolta, l’asportazione e la movimentazione dello strato umifero e di terriccio;

b) la raccolta di funghi decomposti e di ovuli chiusi di Amanita cesarea;

c) l’uso di contenitori non aerati per il trasporto;

d) La raccolta nei terreni di pertinenza degli immobili destinati ad uso abitativo adiacenti agli immobili medesimi, salvo che ai proprietari.

e) La raccolta nelle aree di nuovo rimboschimento fino a che non siano trascorsi quindici anni dalla messa a dimora delle piante

LE SANZIONI

Sono sanzionate con il pagamento di una somma da euro 50,00 a euro 100,00 le seguenti violazioni: a) esercizio della raccolta senza titolo di pagamento, ove richiesto;

b) esercizio della raccolta al di fuori della zona di validità territoriale della autorizzazione oltre al pagamento della autorizzazione giornaliera;

c) mancata esibizione del titolo di pagamento salvo che l’esibizione sia effettuata entro dieci giorni dalla contestazione;

d) raccolta di Amanita cesarea allo stato di ovulo chiuso;

e) uso di attrezzi o di contenitori non conformi alle prescrizioni del presente regolamento;

f) raccolta non consentita nelle aree di cui all’articolo 7, comma 7 lettere d) ed e) del presente regolamento;

g) mancata pulitura dei corpi fruttiferi; h) distruzione dei carpofori

Nel caso di raccolta di un quantitativo superiore rispetto al limite massimo consentito si applica, oltre alla sanzione minima, un’ulteriore sanzione pari a 25 euro per ogni chilogrammo in eccesso o frazione di esso.

All’accertamento delle violazioni può far seguito la confisca dei funghi e degli attrezzi per mezzo dei quali è stata compiuta la violazione.

I proventi delle sanzioni di cui al presente articolo sono introitati dalla Regione Lombardia.

INFO

Per ulteriori informazioni, conoscere le modalità di raccolta e le tariffe dei permessi visita https://www.cmop.it/…/raccolta-funghi-comunita-montana…/
Per acquistare il tesserino ci si può rivolgere ai comuni aderenti all’iniziativa o ai negozi autorizzati oppure comprarlo online con un click 
https://www.geoticket.it/?zone_id=513&tipo=funghi

Infine,

ogni settimana si potrà verificare la tabella di crescita dei funghi in Oltrepò Pavese per rimanere aggiornati!

Commenti

Commenti via Facebook

ALLE 10.30 LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA DELLA MESSA DI DON DANIELE LOTTARI

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Giugno: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi