VogheraNewsPavia

VOGHERA PAVIA OLTREPO 27/02/2021: L’antifascismo non è una cosa del passato. Lettera aperta di ANPI RAP/FIVL e ANED

Febbraio 27
13:34 2021

VOGHERA PAVIA OLTREPO – Santino Marchiselli, presidente provinciale A.N.P.I. Pavia; Carlo Scotti, presidente R.A.P./FIVL Voghera e Marco Savini, presidente provinciale ANED Pavia intervengono in tema di antifascismo per dire che “L’antifascismo non è una cosa del passato, è sempre attuale”.

Cittadine e cittadini “SVEGLIA” sollecitano i tre esponenti. Per poi proseguire con le parole del pensatore della non violenza, Aldo Capitini, che nel 1944 – a guerra civile in corso – scrisse: «”Antifascista” può diventare un giorno una parola inutile o molesta nel ricordo come “fascista”, tranne un caso. Quello che i residui del fascismo ancora comparissero accanto o dentro nuovi allineamenti politici».

Proseguono Marchiselli, Scotti e Savini.

Questi residui del fascismo li vediamo e li sentiamo tutti i giorni in chi, invoca “l’uomo forte”, saluta romanamente, intitola vie, piazze o parchi a fascisti o a figure legate al fascismo, e ancora nelle targhe che ricordano i partigiani morti per la libertà di tutti spaccate, nel linguaggio d’odio e nelle aggressioni che dilagano dentro e fuori la rete, nelle discriminazioni verso i più deboli, nel razzismo, nel sessismo e nelle manifestazioni manifestamente filofasciste sempre più incomprensibilmente tollerate, se non addirittura giustificate con malcelata o addirittura manifesta condiscendenza. Dietro al saluto romano, apparentemente ridicolo, c’è una storia d’ingiustizia, di persecuzione, di privazione della libertà, d’illegalità, di distruzione e di morte. Chi crede fermamente nella democrazia ha il dovere di contrastare questi fenomeni. Questo è un compito che spetta in primo luogo alle istituzioni, che continuano in buona parte, a essere inerti, e dopo ai cittadini. C’è la necessità di un grande risveglio democratico, poiché la democrazia è tanto più forte quanto più i cittadini sono consapevoli e partecipi.”

Quando alcuni politici ci dicono che il fascismo non c’è più ed è finito – proseguono ancora Marchiselli, Scotti e Savini -, sostengono il falso e non solo perché ci sono movimenti neofascisti, ma anche perché c’è una mentalità – “il fascismo ha fatto anche cose buone” – che non solo è dura a morire, ma è pronta a riprendere vigore non appena si presentassero le condizioni favorevoli e la crisi sanitaria, economica e sociale che stiamo attraversando potrebbe essere proprio una di queste. Ecco perché è urgente un intervento della politica teso a rompere il predominio dell’economia sui diritti, a rimuovere le forti diseguaglianze sociali, a risolvere il problema di povertà relativa e assoluta, a favorire le politiche del lavoro che mettono al centro la persona il suo rispetto e la sua dignità.

Vogliamo un Paese diverso, più equo, più libero, più solidale, più democratico e quindi inevitabilmente e autenticamente antifascista. Siamo antifascisti per dignità, non per odio. Questo impegno ce lo impongono la nostra storia di italiani e la Costituzione, e ce la impone la nostra funzione di custodi dello spirito della Resistenza. Continueremo su questa strada anche domani, quando la generazione dei combattenti della libertà sarà scomparsa, ma saranno rimaste e tramandate alle nuove generazioni, quelle attese di pace, libertà, uguaglianza e giustizia sociale che sono e devono essere – con l’antifascismo – il fondamento della nostra democrazia.”, concludono Santino Marchiselli, Presidente provinciale A.N.P.I. Pavia Carlo Scotti, Presidente R.A.P./FIVL – Voghera e Marco Savini, Presidente provinciale ANED Pavia.

Commenti

Commenti via Facebook

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Febbraio 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

VogheraNews.it partner di RetewebItalia