VogheraNewsPavia

VOGHERA 19/02/2021: Coronavirus. La sindaca Garlaschelli comunica i dati sanitari cittadini dell’epidemia

Febbraio 19
09:52 2021

VOGHERA – La sindaca di Voghera Paola Garlaschelli ha reso noti i dati sanitari cittadini dell’epidemia di Coronavirus relativi al mese di febbraio 2021:

Ecco allora i Tamponi positivi per giornata

01/2. 4

02/2. 1

03/2. 8

04/2. 6

05/2. 7

06/2. 10

07/2. 3

08/2. 0

09/2. 5

10/2. 9

11/2. 10

12/2. 13

13/2. 14

14/2 5

15/2 0

16/2 10

17/2. 4

18/2. 8

Ed ora i”Guariti per giornata”

01/2 14

02/2. 7

03/2. 11

04/2. 10

05/2. 10

06/2. 1

07/2. 0

08/2. 9

09/2. 10

10/2. 3

11/2. 8

12/2. 9

13/2. 2

Mentre sono 15 i “Ricoveri” (dal 1 gennaio 2021)

ATS – spiega il sindaco – ci ha informato che si sta concludendo la fase 1 del piano con la vaccinazione della popolazione target di questa fase, rappresentata dagli operatori sanitari delle strutture pubbliche e private degli ospedali e delle RSA oltre agli ospiti delle RSA stesse.

Sta proseguendo la fase “1 bis” del piano che prevede la vaccinazione di vari gruppi di popolazione considerate maggiormente “a rischio” quali: operatori ed ospiti delle RSD, assistenza domiciliare, centri disabili, consultori, ambulatori medicina sportiva, infermieri sul territorio, tecnici sul territorio, odontoiatri, farmacisti ecc..

A breve si inizierà a vaccinare le forze dell’ordine (compresa la Polizia municipale) e il personale scolastico.

Si sta avviando la fase “1 ter” che ha come target di popolazione gli ultraottantenni. Poiché queste persone sono soggetti particolarmente fragili è stato sviluppato un progetto con i MMG per garantire loro di poter usufruire della vaccinazione presso strutture di prossimità diffuse (studi medici, strutture messe a disposizione dai Comuni, ecc.). Circa il 90% dei MMG ha aderito a questo progetto.

Gli assistiti dei Medici di Medicina Generale (medici di famiglia ndr) che non hanno aderito a questo progetto, potranno recarsi, se autonomi, presso i centri vaccinali attivati da ASST mentre per le persone non autonome, allettate, ecc. verrà garantita la somministrazione a domicilio con personale delle USCA.

Per accedere a questi centri vaccinali è necessario che la persona utilizzi il portale di Regione Lombardia. Una volta che l’assistito ha dichiarato la propria adesione verrà associato automaticamente al centro vaccinale più vicino e gli verrà inviato un SMS con la data e l’ora in cui dovrà presentarsi per essere vaccinato.

La prossima, fase che verrà avviata a partire dal 12 aprile p.v., sarà rivolta alla popolazione generale e, quindi, sarà una “vaccinazione massiva” che verrà organizzata in pochi centri vaccinali molto grandi, per Voghera la sede AUSER.

La programmazione dell’attività vaccinale è ovviamente subordinata alla disponibilità dei vaccini.

Commenti

Commenti via Facebook


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.vogheranews.it/home/wp/wp-content/themes/voghera-news/includes/single/post-tags.php on line 5
Condividi

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

I VIDEO – DOMENICA LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Febbraio: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi