VogheraNewsPavia

VOGHERA 05/02/2021: Amministrazione. La Giunta punta al balzo digitale-informatico. Nuovi computer nuovi software nuove velocità. E da oggi negli uffici sia paga anche con il Pos

Febbraio 05
13:11 2021

VOGHERA – Una delle priorità che la nuova Giunta di Voghera s’è data è una spinta alla digitalizzazione della città ma soprattutto della macchina amministrativa.

Il progetto si chiama “Voghera Digital” ed è curato da Gloria Chindamo, consigliera comunale con delega all’informatizzazione.

Sin dal primo giorno di mandato il progetto è stato portato avanti con una serie di attività che a piccoli passi stanno svecchiando l’apparato comunale.

Uno dei primi interventi è stato quello di rinnovare il parco informatico presente negli uffici comunali. Per questo sono stati fatti i primi acquisti di strumentazioni, fra cui 27 nuovi computer, per una spesa complessiva di circa 19mila euro. Per circa 6mila euro, poi, sono stati ordinati nuovi notebook (per ora 4), nuovi switch di rete (2), nuove di licenze informatiche, e 15 nuove webcam.

Insieme alle macchine il Comune punta poi a rinnovare anche le procedure e l’interazione con la cittadinanza. Per questo verrà utilizzata la App “Io”, con la quale l’Amministrazione punta a offrire sempre più servizi digitali gratuiti alla popolazione (la quale però, per usufruirne, dovrà anch’essa fare un salto digitale: dotandosi dello Spid o della carta d’identità elettronica).

Attraverso la App “Io” il Comune offrirà servizi come il PagoPa, la ricerca dei defunti al cimitero e l’espletamento delle più diverse pratiche burocratiche.

Sempre nell’ambito della digitalizzazione delle attività comunali, è novità di oggi è l’introduzione del pagamento con carta o bancomat delle prestazioni comunali.

Oltre ad implementare i pagamenti online tramite PagoPA – spiega Chindamo – miglioriamo i servizi anche per i cittadini che si recheranno agli sportelli. Fino a ieri ad esempio chi si recava allo sportello, magari per una carta di identità, non poteva pagare con il POS. Da oggi è possibile perchè ne è stato inserito uno presso gli uffici di corso Rosselli.”

La digitalizzazione della città passa anche dalla facilitazione dell’accesso a internet.

Per tale motivo l’Amministrazione di Paola Garlaschelli non solo ha raddoppiato la velocità dei collegamenti ad internet delle macchine in uso negli uffici (per il quale è stato approvato un bando del valore di circa 27mila euro per il potenziamento della banda larga), ma ha anche firmato delle convenzioni per agevolare nuovi futuri cablaggi della fibra ottica in città.

Oltre a tutto ciò, “Voghera Digital” punta ad ampliare la rete dei punti di accesso gratuiti ad internet presenti in città (quelli attuali sono: tutti gli Uffici Comunali; il Parco Pertini; la Biblioteca; il Museo di Scienze Naturali; il Parco Moschini; Casa Gallini; Medassino piazza della Chiesa; Oriolo parco delle scuole elementari; Torremenapace parco dell’asilo; San Vittore, Parco palestra e Pombio: Parco AUSER).

Il progetto “Voghera Digital” curato da Gloria Chindamo prevede infine, fra l’altro, l’attivazione delle videochiamate per il personale comunale e l’aggiornamento di tutti i software per il passaggio al “cloud” di tutti i dati che ora stazionano e girano sui server fisici locali.

Per chi volesse segnalare cose che non funzionano nell’ambito della digitalizzazione della macchina comunale, può farlo scrivetemi alla mail g.chindamo@comune.voghera.pv.it

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Febbraio 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina