VogheraNewsPavia

PAVIA VOGHERA 02/02/2021: Coronavirus. I dati regionali di oggi. Vaccinazioni: il piano della Regione. Dosi agli over 80 dal 24 febbraio

Febbraio 02
19:08 2021

PAVIA VOGHERA – La Regione Lombardia ha emanato i dati del contagio da coronavirus (rilevati con i tamponi) aggiornati a oggi.

Ecco i dati del 2 febbraio 2021

– i tamponi effettuati: 22.699 (di cui 12.557 molecolari e 10.142 antigenici) totale complessivo: 5.705.263.

– i nuovi casi positivi: 912 (di cui 47 ‘debolmente positivi’)

– i guariti/dimessi totale complessivo: 466.287 (+2.765), di cui 3.077 dimessi e 463.210 guariti

– in terapia intensiva: 361 (-10)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 3.544 (+55)

– i decessi, totale complessivo: 27.213 (+63)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 313 di cui 149 a Milano città;

Bergamo: 16;

Brescia: 114;

Como: 67;

Cremona: 17;

Lecco: 35;

Lodi: 25;

Mantova: 52;

Monza e Brianza: 45;

Pavia: 80;

Sondrio: 50;

Varese: 66.

VACCINAZIONI

Il piano di vaccinazione per gli over 80 non comincerà a marzo, come precedentemente annunciato, ma il 24 febbraio.”

Lo ha precisato la vicepresidente della Regione Lombardia e assessore al Welfare, Letizia Moratti.

La nuova previsione – ha spiegato ancora Moratti – ci consente di non andare più in sequenza, ma in parallelo. Ai lombardi vogliamo fornire il piano vaccinale più efficace ed efficiente”.

Ancora Moratti

Allargando il campo alla fascia 60/79 anni, Letizia Moratti ha precisato che “molto dipenderà dalle consegne che verranno effettuate, per questo ho chiesto al Governo di avere un piano delle consegne a medio termine”.

Le vaccinazioni con il siero di AstraZeneca cominceranno fra il 25 e il 28 febbraio, dal momento che le distribuzioni partiranno fra l’8 e il 15”, ha aggiunto Moratti.

Per quanto riguarda i target, in funzione dei quali potrebbe essere rimodulato il Piano, sono stati individuati coloro che presentano plurimorbilità e gravi immunodeficienza “perché sono quelli che hanno fatto registrare la mortalità più alta e la maggior pressione sugli ospedali”.

Fra i target prioritari rientrano poi gli insegnanti partendo da quelli obbligati a fare lezioni in presenza (asili nido, materne e primarie fino alla seconda media), le Forze dell’ordine, e il personale dei tribunali e del trasporto pubblico locale. Se il Governo ci indicherà categorie diverse, ci adegueremo”.

La stessa precisazione è stata chiesta anche in merito all’invio dei medici. A febbraio ne dovrebbero arrivare 650 e altri 2.500 nei mesi estivi. “Anche in questo caso – ha aggiunto – abbiamo chiesto al Governo un cronoprogramma con la progressione di questo invio. Allo stesso tempo è anche importante poter contare sugli specializzandi del 1° e 2° anno”.

Commenti

Commenti via Facebook

ELEZIONI REGIONALI: SIMONA VIRGLIO

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Molini di Voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Febbraio 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi