VogheraNewsPavia

VOGHERA 11/10/2020: L’Asm subito al centro della politica cittadina. E scoppia la lotta di (quasi) tutti contro tutti

Ottobre 11
20:27 2020

VOGHERA La tregua post voto – arrivata dopo una campagna elettorale “cattiva” come non se ne vedevano da anni – è durata poco più di un battito di ciglia. La politica in città ha infatti ricominciato a scambiarsi schiaffoni.

Il tema del contendere è l’Asm, che già in campagna elettorale aveva eufemisticamente scaldato gli animi.

A scatenare la battaglia alcune mosse avvenute nelle ultime settimane e anche negli ultimi giorni (cioè dopo le elezioni ma prima ancora che la nuova amministrazione potesse metterci le mani) all’interno della ex municipalizzata, oggi Spa in mano al Comune.

A indispettire il sindaco Paola Garlaschelli e la sua futura maggioranza, era già stato (in prossimità del voto) il cambio di contratto al direttore generale Piero Mognaschi, trasformato in contratto di 6 anni, 160mila euro ogni dodici mesi, con l’aggiunta di un incarico anche nella Asm di Tortona (Asmt).

A questo, negli ultimi giorni (il 7 di ottobre) si è aggiunta la nomina, da parte dell’amministratore delegato Delio Todeschini, del nuovo consiglio di amministrazione di Asmt.

Troppo per la nuova amministrazione, che ora rischia di dover lavorare fianco a fianco con vertici aziendali Asm non proprio amicissimi.

Da qui l’ira della neo sindaca, che è alla ricerca di una soluzione, che, fra l’altro, non preveda penali, come potrebbe accadere nel caso dell’eventuale allontanamento del direttore generale Piero Mognaschi.

Farò tutto quanto in mio potere per rimediare a questa azione inaccettabile e per cambiare urgentemente l’amministrazione di Asm Voghera”, commenta Garlaschelli, tutta protesa a cercare una via di uscita per togliere potere a chi “ha dimostrato quali danni può provocare” e a chi “dimostra l’assenza di ogni volontà di collaborare con il nuovo sindaco”.

Nella partita ovviamente si sono inserire anche le opposizioni di centrosinistra, che, sebbene con qualche sorpresa, non risparmiano colpi.

Molto critica con la sindaca, seppure ammettendo il suo diritto a rapportarsi con un’Asm ‘amica’, è la consigliera del Pd Ilaria Balduzzi.

“Se è vero che il Sindaco ha tutto il diritto di scegliere amministratori di ASM di sua fiducia, è una grave delegittimazione del consiglio comunale eletto adottare provvedimenti senza neppure aver presentato nel primo consiglio il proprio programma di mandato, senza aver delineato le linee di indirizzo della azienda, senza avere impostato un piano industriale che risolva i gravi disservizi per i cittadini. Si sapeva che queste sarebbero state le elezioni incentrate su Asm e le partecipate ma chiedo al Sindaco di ravvedersi e di pensare realmente al bene della città e dei suoi cittadini. Ha già cominciato male ascoltando sirene che cantano venti di guerra e vendetta.”

Anche Pier Ezio Ghezzi, leader della seconda forza politica (forza di sinistra) in città, interviene. L’ex esponente del Pd lo fa in maniera articolata: attaccando la vecchia governance dell’Asm (sua storica nemica); tirando stoccate al Centrosinistra ma di fatto appoggiando la sindaca.

“Nella società, che ricordo è di tutti i vogheresi, si è arrivati ad assumere un’ex dipendente che – qui è l’assurdo – aveva già promosso proprio contro Asm VeS una causa con richiesta di risarcimento danni (321mila euro). Seconda assurdità: sbaglio o Delio Todeschini, amministratore delegato di Asm spa e presidente di Asm Vendita e Servizi, aveva detto prima delle elezioni che avrebbe rassegnato le dimissioni? Qualcuno le ha viste? Nel prossimo consiglio comunale sarà interessante sentire Nicola Affronti e il Pd giustificare i comportamenti dei propri alleati e dei propri sostenitori su questo punto. Ne riparleremo sicuramente”.

Conclude Ghezzi. “La neo sindaca Garlaschelli ha mosso un primo passo per far sentire la sua voce e come civici non possiamo che esserne contenti. Aspettiamo ora gli atti concreti”.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO