VogheraNewsPavia

VOGHERA 28/07/2020: Immondizia lasciata fuori dai cassonetti. La proposta di Botteri. La Polizia locale vada a bussare ai condomini dei palazzi vicini e verifichi se hanno il tesserino

Luglio 28
12:57 2020

VOGHERA – Immondizia a terra vicino ai cassonetti? “I Vigili accedano ai condomini adiacenti e chiedano la tessera dell’Asm. E chi non ce l’ha venga sanzionato”.

La proposta è di Giacomo Lorenzo Botteri, responsabile del circolo di Voghera di Italia Viva.

Botteri è reduce da una disavventura capitatagli in via Amendola.

“Due sere fa era impossibile raggiungere i cassonetti vicino a casa mia per colpa della montagna di rifiuti che si trovava a terra – racconta -. Ho dovuto quindi fare il giro da dietro per andare ad aprire con il  tesserino il coperchio, il tutto scavalcando i sacchi dell’immondizia.”

Una situazione “divenuta insostenibile” in diverse zone della città, e per Botteri anche “rischiosa dal punto di vista sanitario” ed anche ‘sociale’: “perchè di fronte a queste scene, si rischia che anche ai cittadini in regola venga la voglia di buttare tutto per terra.”

Da qui la proposta.

“Se la Polizia locale – magari anche in borghese ma munita di tesserino, negli orari in cui è più facile trovare la gente in casa, quindi verso sera – facesse un giro nei condomini che s’affacciano sui quei cassonetti – spiega Botteri -, andando a bussare alle porte dei residenti e chiedendo di mostrare la tessera dell’Asm, si potrebbe capire chi ce l’ha e chi no e magari anche perché tanta immondizia finisce a terra anziché dentro ai cassoni. Io – aggiunge Botteri – un tentativo un po’ spinto come questo lo farei… in modo da indurre questa gente ad andare a fare questo benedetto tesserino.”

Per Botteri è anche questione di malcostume da parte di certi residenti.

“In tutte le zone della città in cui ho abitato – dice ancora l’esponete di Italia Viva – ho sempre visto sacchetti lasciati a terra. Ma in questo caso, dato l’enorme quantitativo di immondizia e sacchetti lasciati fuori dai cassonetti, sembra che venga fatto in maniera sistematica da un bel po’ di persone, non certo dalla maleducazione di una o due famiglie che non hanno il tesserino.”

“Se c’è gente che non ha la tessera e punta ad evadere la tassa sui rifiuti è bene il Comune intervenga… ma se oltre ad evadere la tassa sui rifiuti si crea anche un problema di igiene pubblica allora il fatto diventa emergenza e bisogna intervenire”, conclude Lorenzo Botteri.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO