VogheraNewsPavia

PAVIA 22/07/2020: Test sierologici. Indagini sul San Matteo e perquisizioni per i rapporti con una società operante nel settore delle biotecnologie

Luglio 22
11:09 2020

PAVIALa Procura della Repubblica di Pavia ha disposto, nell’ambito delle indagini coordinate dal Procuratore Aggiunto Mario Venditti e da Paolo Mazza, l’esecuzione di diverse perquisizioni domiciliari e locali nei confronti di diversi soggetti indagati per il presunto rato di “turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e peculato”.

La Guardia di Finanza si è recata presso l’IRCSS San Matteo, la Fondazione Insubrica di Ricerca per la vita; la DIASORIN spa e la Servire SRL.

Tra i soggetti indagati figurano il Presidente, il Direttore Generale ed il Direttore Scientifico della Fondazione IRCCS San Matteo di Pavia; il Responsabile del Laboratorio di Virologia Molecolare del medesimo istituto; nonché l’Amministratore Delegato della società biotecnologica piemontese Diasorin S.p.a..

I militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Pavia stanno sequestrando, su ordine della locale Procura della Repubblica, documentazione e apparati informatici presso gli uffici ed i laboratori del Policlinico San Matteo e della società biotecnologica.

A muovere l’indagine, la ricerca di prove circa il fatto che la società piemontese di rilevanza internazionale Diasorin S.p.a. (operante nel settore delle biotecnologie) sarebbe stata favorita trasferendo ad essa tutti i risultati delle attività di ricerca e sperimentazione effettuate dalla Fondazione IRCCS San Matteo di Pavia, nel campo dei test sierologici per la diagnosi dell’infezione da Covid-19.

L’attività della Procura trae origine dalla denuncia presentata da una società concorrente contro il rapporto collaborativo instaurato tra la Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo e la società piemontese, per lo sviluppo di test sierologici e molecolari per la diagnosi della Sars CoV2, allo scopo di ottenere la marcatura CE.

Tale accordo sarebbe stato stipulato senza gara rendendo possibile un vantaggio economico per l’impresa piemontese.

Ulteriori accertamenti sono in corso per delineare i rapporti economico commerciali esistenti tra Diasorin, Fondazione Istituto Insubrico di Ricerca per la Vita e la società Servire S.r.l., tutte operanti presso l’Insubrias Biopark di Gerenzano (VA).

Commenti

Commenti via Facebook

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO

ELEZIONI: CLAUDIO ZUFFI INSIEME PER VOGHERA

ELEZIONI: Movimento civico vogherese fabio aquilini

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi