VogheraNewsPavia

PAVIA 03/07/2020: Anche a Pavia l’indagine nazionale di sieroprevalenza COVID-19. Cittadini invitati a partecipare

Luglio 03
09:49 2020

PAVIA – Il Comune di Pavia è stato inserito tra le amministrazioni locali nelle quali svolgere l’indagine nazionale di sieroprevalenza COVID-19.

L’operazione è promossa dal Ministero della Salute e dall’ISTAT in collaborazione con Regione Lombardia al fine di valutare la frequenza nella popolazione della “risposta anticorpale” all’infezione da virus SARS-CoV-2.

Le attività sono effettuate da Croce Rossa Lombardia, che in questi giorni vede i suoi operatori impegnati nel contattare i cittadini estratti e invitarli a eseguire il test sierologico.

La partecipazione dei cittadini è volontaria. Gli operatori della Croce Rossa organizzano gli appuntamenti presso uno dei punti prelievo indicato dalle ASST sulla base della Provincia e del Comune di residenza del cittadino.

Il centro prelievi consegna l’informativa al cittadino, esegue il prelievo e invia i campioni a uno dei tre laboratori di Regione Lombardia selezionati per questa indagine. In caso di impossibilità da parte del cittadino a recarsi presso la sede indicata, il prelievo verrà programmato ed effettuato al domicilio.

L’esito del test sierologico viene automaticamente caricato dal laboratorio analisi nel Fascicolo Sanitario Elettronico del cittadino ed è consultabile all’interno dell’area personale del sito https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it/ o attraverso l’app Salutile Referti (descritta alla pagina https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it/app).

In caso di positività, il laboratorio analisi allerta direttamente l’ATS di riferimento del cittadino, che immediatamente contatterà la persona per fornire tutte le istruzioni necessarie.

“I cittadini sono invitati a rispondere alla chiamata della Croce Rossa dal numero telefonico 065510 – spiega il Comune di Pavia -, dando l’eventuale disponibilità a effettuare la procedura di prelievo per il test sierologico. I risultati dell’indagine sono fondamentali per conoscere l’epidemiologia della diffusione della pandemia COVID 19 nel nostro territorio, a livello nazionale e internazionale.”

“E’ importante segnalare – aggiunge l’Amministrazione comunale – che gli operatori di Croce Rossa, per garantire la riservatezza, non dispongono degli esiti dei test. Regione Lombardia, per tali finalità, sta coordinando tutti gli interventi, garantendo attraverso l’operatività di tutti gli operatori di ATS, ASST e Centri territoriali il maggior contributo possibile per raggiungere il risultato.”

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO