VogheraNewsPavia

LINAROLO 21/07/2020: Nuovo Ponte della Becca. Presentato dalla Regione il documento di fattibilità

Luglio 21
18:57 2020

LINAROLO – E’ stato illustrato oggi in videoconferenza, ai soggetti interessati al progetto presenti sul territorio, il documento di fattibilità del nuovo Ponte della Becca finanziato da Regione Lombardia.

Presenti tra gli altri, l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi e i rappresentanti della Provincia di Pavia, dei Comuni interessati, di Anas, Aria Spa (Ex Ilspa), Aipo, Parco del Ticino e Autorità di bacino del Po.

“Oggi – spiega l’assessore Terzi – abbiamo presentato la seconda e ultima parte del documento di fattibilità del nuovo Ponte della Becca: si tratta di corposi elaborati progettuali che approfondiscono l’opzione a valle del ponte esistente, ritenuta la preferibile secondo le analisi svolte. Il lavoro, finanziato con 800.000 euro da Regione, è a disposizione del territorio e in particolare sarà utile alla Provincia di Pavia che si occuperà della redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica”.

“Come Regione – prosegue Claudia Terzi – ci siamo messi al servizio degli enti locali avviando e finanziando questa fase dell’iter che dovrà portare alla realizzazione di un’opera fondamentale, considerate le limitazioni cui deve sottostare l’attuale Ponte della Becca. Sara’ poi il territorio stesso, concretizzando le prossime fasi di progettazione, a stabilire se procedere o meno nella direzione indicata”.
“L’obiettivo – aggiunge l’assessore Terzi – è fornire un’alternativa viabilistica e trasportistica all’attuale ponte, che resterebbe a disposizione della mobilità ciclopedonale. Nel documento sviluppato da Aria Spa sono contenute, su richiesta di Regione, proposte per ridurre la marginalizzazione dell’abitato di Tornello, oltre che approfondimenti sulle tematiche idrauliche, ambientali e viabilistiche. Un lavoro corposo”.

“Proseguiamo la collaborazione con tutti gli attori in campo per conseguire il
risultato – conclude Terzi –. Regione Lombardia manterrà un ruolo di coordinamento tra Anas, Provincia di Pavia ed enti territoriali per le prossime fasi progettuali”.

IL PONTE

Nell’incontro che si é tenuto oggi in teleconferenza con tutti soggetti interessati, la Regione Lombardia ha presentato il progetto di nuovo ponte che dovrebbe essere realizzato.

Fra i vari progetti ipotizzati è stato scelto il tracciato a Valle dell’attuale ponte (il tracciato C). Si tratta del ponte “estradossato a tiranti”, lungo 2380 metri, dotato di una torre cui sono collegati i cavi tiranti.

Un progetto dal costo di circa 120 milioni di euro che potrebbe essere realizzato in poco meno di 5 anni

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO