VogheraNewsPavia

PAVIA VOGHERA STRADELLA 18/06/2020: Coronavirus. Dopo il picco del Covid ora si rafforzano le Terapie Intensive. Investimenti per 13 milioni nei nosocomi provinciali

Giugno 18
10:33 2020

PAVIA VOGHERA STRADELLA – “Un piano straordinario di rafforzamento dei posti letto di terapia intensiva, di sorveglianza sub intensiva e di degenza disegnerà la rete ospedaliera della Lombardia nell’era post Covid in linea con le disposizioni nazionali. Valore degli investimenti: 225 milioni di euro. L’obiettivo è quello di garantire risposte adeguate in caso di recrudescenza del virus senza compromettere l’operatività della rete ospedaliera per le altre patologie”.

Lo dicono il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e l’assessore al Welfare, Giulio Gallera.

“Nulla sarà più come prima – sottolinea Fontana – perchè l’emergenza Covid ha determinato cambiamenti radicali nella vita di tutti noi e nella gestione del sistema sanitario. I nostri ospedali, in piena pandemia, sono riusciti a raddoppiare i posti di terapia intensiva e a decuplicare quelli di degenza Covid. Il piano approvato oggi rende strutturali questi interventi, da attivare in maniera modulare in base alla gravità della situazione. Accanto al sostegno della rete ospedaliera, nelle prossime settimane metteremo a punto un nuovo pacchetto di misure che riguarderà la gestione dei servizi sanitari a livello territoriale”.

“L’art 2 del DL 34/2020 e le Linee di indirizzo emanate in data 29/5/20, sulla base della popolazione residente in Regione Lombardia – spiega Gallera – prevedono di strutturare 1.446 posti letto di Terapia Intensiva nella nostra Regione. Fra le soluzioni individuate, figura anche l’ospedale allestito nella Fiera di Milano con una dotazione di 221 posti, così come quello allestito nella Fiera di Bergamo. E’ prevista anche una riqualificazione di ulteriori 704 letti di terapia semi intensiva che devono essere in grado di supportare attività di assistenza ventilatoria in area medica, fruibili anche per attività infettivologica, almeno la meta’ di quali (352) in grado di poter essere tempestivamente riconvertiti in letti di Terapia Intensiva.”

Definendo livello 0 l’assetto organizzativo pre-epidemico, il livello 1 della rete ospedaliera prevista per i prossimi mesi estivi (e che dovrebbe restare attiva anche per i mesi a seguire, fino a cessazione o variazione dell’allerta epidemica), viene dimensionata per ospitare fino a: 150 pazienti in TI; 400 pazienti in alta intensità di cura infettivologica/pneumologica, e 1.000 pazienti in assistenza acuta ordinaria.

Venendo alle cifre (per un totale di oltre 13 milioni di euro) 5 milioni andranno al San Matteo di Pavia per interventi sia strutturali che relativi a nuove apparecchiature. Quasi 3 milioni (2 milioni e 845mila euro) serviranno per le terapie intensive.

Soldi arriveranno anche per il nosocomio di Voghera, dove verranno investiti 3,740 milioni di euro per un nuovo reparto di terapia intensiva e per l’adeguamento dei reparti di Medicina e Chirurgia.

Investimenti infine anche a Stradella, dove la Regione destinerà 480mila euro per l’adeguamento della Medicina (mentre per ciò che riguarda la Lomellina, a Vigevano andranno 3 milioni e 628mila euro: per interventi simili a quelli previsti a Voghera).

Tornando a Voghera, domani come già annunciato, all’ospedale, si terrà la consegna di un ventilatore polmonare donato dai Lions.

La cerimonia, alla presenza dell’assessore regionale Giulio Gallera, avrà luogo all’aperto, nell’area antistante gli Ambulatori di Fisiatria, rispettando le norme vigenti in tema di distanziamento sociale.

Dopo la piccola cerimonia, nella sala consiliare, si terrà la presentazione, da parte delle Direzioni Mediche di Presidio, del programma di ripresa dell’attività ambulatoriale. Infine si terrà una visita al nuovo Pronto Soccorso, alla nuova Emodinamica e alla zona in cui dovrebbe essere allestito il nuovo blocco operatorio ed il nuovo reparto di Terapia Intensiva.

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Giugno: 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi