VogheraNewsPavia

12/06/2020: Dieta vegetariana per cani, si o no?

Giugno 12
10:59 2020

Dieta vegetariana per cani, si o no?

Sono sempre più numerose le persone che adottano un’alimentazione vegetariana. Di norma, quando queste persone vivono con degli animali domestici, si chiedono se non sia il caso di estendere questa dieta anche a loro. Se da un lato, infatti, si pone una questione morale, dall’altro ci si chiede se un’alimentazione vegetariana sia adatta per gli animali, e in particolare per i cani.

Il problema è ulteriormente aggravato dal fatto che, ad oggi, i pareri circa la salubrità di un regime alimentare che escluda – più o meno radicalmente – i prodotti di origine animale, sono ancora discordanti. È logico dunque che gli effetti sugli animali, rispetto ai quali questa tendenza è ancora relativamente recente, siano ancor più discussi.

I cani sono onnivori

Sebbene condividano il 99% di DNA con i lupi, carnivori, i cani presentano in realtà la maggior parte delle caratteristiche degli onnivori. È per questo che il miglior cibo per cani contiene un mix di proteine, carboidrati e verdure, e non solo carne o pesce. I molari dei cani sono infatti lisci, adatti a masticare le verdure. Il loro stomaco è simile a quello degli onnivori, e sono in grado di digerire i carboidrati e ricavare nutrienti dalle piante.

Cosa significa questo? Che sono in grado di ricavare nutrienti sia dagli animali che dalle piante. Soprattutto, i cani hanno la capacità di trasformare gli amino acidi, e questo induce taluno a ritenere che possano vivere bene anche seguendo un regime vegetariano. Ciò in particolar modo se si escludono solo i derivati animali più comuni, come la bistecca o il petto di pollo, mantenendo quindi nella dieta le uova e i latticini. Ossia, non escludendo del tutto le proteine di origine animale.

Non mancano i pareri contrari, ma sono falsi miti

Secondo alcuni, scegliere un’alimentazione vegetariana per il proprio cane è contro natura e poco salutare. I cani, come abbiamo detto, discenderebbero dai lupi, dunque ne condividerebbero le necessità alimentari. Inoltre, non sarebbero in grado di produrre gli enzimi necessari a digerire le verdure, e in particolare la cellulosa.

In realtà i cani discendono dai lupi come le persone, onnivore, discendono dalle scimmie, erbivore. È un’affermazione vera quindi, ma che trascura un elemento essenziale: l’evoluzione. Addomesticandosi, gli animali hanno modificato alcune loro caratteristiche, che includono anche le capacità digestive. Il che è confermato dai fatti: non sono pochi i cani amanti di frutta e verdura.

Dal vegetarianesimo al veganesimo esiste più di un’opzione

È una precisazione necessaria, dal momento che diverse persone, quando pensano ai vegetariani, si figurano una tavola imbandita di lattuga e carote. Essere vegani – ossia escludere ogni alimento che coinvolga degli animali – è diverso dall’essere vegetariani. E anche tra i vegetariani esistono delle differenze, alcune delle quali includono l’assunzione di alcune proteine animali, come il formaggio e le uova. Insomma, non è necessario servire al vostro amico a quattro zampe cibo per cani a base di riso e broccoli ogni giorno.

Le uova, in particolare, offrono proteine in tutto simili a quelle della carne, di conseguenza a livello fisico il cane non si accorgerebbe della differenza. E non mancano coloro i quali ritengono che anche un’alimentazione completamente vegana, che escluda quindi ogni tipo di derivato di origine animale, possa essere ben tollerato. Con l’unico limite dei gusti del vostro cane, che potrebbe non gradire la nuova dieta.

Una buona opzione: provare per gradi

Al di la di tutti i pareri in proposito, è comprovato che un cane possa vivere seguendo un’alimentazione vegetariana senza subire scompensi. Lo dimostra la circostanza che in alcuni casi la modifica alimentare non è frutto di una scelta, ma una necessità connessa ad allergie alimentari. Se però non si è sicuri degli effetti di questa scelta sulla salute del cane, basta procedere per gradi, alternando al cibo per cani tradizionale del cibo per cani vegetariano, o delle ricette vegetariane cucinate da voi, per verificare che il vostro cane gradisca e che non abbia difficoltà digestive.

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Giugno: 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi