VogheraNewsPavia

VOGHERA 03/05/2020: Coronavirus “Fase 2”. Il sindaco spiega in cosa consiste e avverte. “Non è un ritorno alla normalità”

Maggio 03
20:37 2020

Left Side Content VOGHERA – Da domani 4 maggio inizia la “fase 2” per l’uscita dal lock down anti Coronavirus. Il sindaco Carlo Barbieri scrive ai cittadini per spiegare che cosa significa fase 2 e che cosa prevede.

“Il 4 maggio non è il ritorno alla normalità che tutti desideriamo ma un primo allentamento delle misure restrittive.”

Barbieri precisa anche che “Il pericolo del contagio è ancora di grande attualità e pertanto la responsabilità di ciascuno rimane il criterio da utilizzare nelle prossime settimane.”

Sul: “che cosa cambia a Voghera dal 4 maggio” il sindaco da un riassunto schematico.

Cimiteri

• apertura da martedì 5 maggio tutti i giorni;

• ingresso e uscita dal cancello principale: dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00;

• Controllo della temperatura all’ingresso;

• Entrate regolate dalla Polizia Locale e dalla Protezione Civile;

• presentarsi con dispositivi di protezione individuale (mascherine, ecc.).

Parchi gioco recintati: chiusi

Accesso ai parchi pubblici aperti consentito – piazza Meardi, giardini della Stazione, parco Baratta

Greenway:

• aperta con le prescrizioni di mantenere la distanza di almeno 2 metri per le attività sportive. Uso della mascherina, ci saranno controlli della Polizia locale che dovranno evitare qualunque tipo di assembramento.

Mercato solo di generi alimentari da martedi 5 maggio

• Zona lato nord piazza duomo (via San Lorenzo)

• parcheggio lati Ovest e Sud di Piazza duomo

• ingresso regolato da Polizia Locale e Protezione Civile

• Non più di 40 persone alla volta

• Controllo della temperatura all’ingresso

• Utilizzo di dispositivi di protezione individuale (mascherine ecc.)

Cosa cambia nella Fase 2?

• Rimangono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per la vendita di alimentari, farmacie e parafarmacie, tabaccai ed edicole (e cartolerie).

• E’ confermato il divieto di spostamenti, salvo comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute

• Sono proibiti gli spostamenti da regione a regione, eccetto comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o motivi di salute

• Sono valide le visite ai “congiunti” intesi come parenti, affini o affetti stabili (es. fidanzati sì, amici o conoscenti no)

• Autorizzate le sportive e motorie all’aperto, purché da soli – eccezione fatta per i minori e le persone non autosufficienti, che possono essere accompagnate

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO