VogheraNewsPavia

BRONI 16/05/2020: Scorrazzava a bordo di un’auto rubata al Ministero di Gustizia. Arrestato dai carabinieri

Maggio 16
18:17 2020

BRONI – Questa notte i Carabinieri della Compagnia di Stradella hanno tratto in arresto un 42enne, residente a Broni, pluripregiudicato, poiché responsabile dei reati di ricettazione, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.

I militari hanno intercettato a Broni una Fiat Grande Punto di colore blu dotata di lampeggiante blu amovibile acceso. Insospettiti si sono avvicinati ma non appena il conducente si è reso conto di avere alle spalle una pattuglia dei Carabinieri, ha bruscamente aumentato la velocità tentando di seminarli.

Dopo un inseguimento per le vie cittadine, la Fiat Grande Punto ha terminato la corsa sul muro di un’abitazione. Il conducente però non si è arreso, e, uscito dalla vettura, nonostante fosse ferito, si è dato alla fuga a piedi. Catturato poco lontano è stato bloccato, accompagnato al Pronto Soccorso di Stradella, e dopo le medicazioni per delle ferite non gravi, tratto in arresto.

Nel corso dei successivi accertamenti è emerso che l’autovettura in questione era di proprietà del Ministero di Grazia e Giustizia e che era stata asportata nel corso della nottata da ignoti dal parcheggio antistante l’U.E.P.E. (l’Ufficio Esecuzioni Penali Esterno) del Tribunale di Pavia, insieme ad un’altra autovettura (ancora non rinvenuta).

Sempre durante gli accertamenti, i Carabinieri hanno inoltre ricostruito che il 42enne sarebbe il medesimo soggetto che il giorno precedente, il 14 maggio, a bordo di una moto, aveva eluso il posto di controllo dei Carabinieri nel Comune di Portalbera, riuscendo a dileguarsi, dopo aver provocato la fuoriuscita di strada dell’auto dei militari (l’uomo è stato identificato attraverso il numero di targa del veicolo, di proprietà della sorella).

Il protagonista dell’evento, tra l’altro, è risultato non aver mai conseguito la patente di guida, né per motocicli, né per auto, né per altri veicoli.

Nella mattinata di oggi, con rito direttissimo tenutosi in videoconferenza dal Tribunale di Pavia, il 42enne è stato condannandolo a scontare 2 anni di pena detentiva: per questo tradotto presso la casa circondariale di Pavia.

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Domenica 3 ore 10.30 la diretta della 4° Messa di Pasqua dalla chiesa di S.Calocero Medassino

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

MESSE PASQUALI IN DIRETTA. L’INVITO DI DON GIANNI

MONS CAPTINI SPIEGA IL “PASS” PER LA MESSA (SOTTO CORONAVIRUS) DELL’ASCENSIONE 2020

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Maggio: 2020
L M M G V S D
« Apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi