VogheraNewsPavia

VOGHERA 03/04/2020: Coronavirus economico. Ecco come verranno distribuiti i 208 mila euro di Buoni Spesa governativi. In campo Comune e Caritas

Aprile 03
11:44 2020

VOGHERA – Nei giorni scorsi il Governo ha assegnato ai comuni i fondi per affrontare l’emergenza economica provocata dal coronavirus Covid19. I fondi arrivati al Comune di Voghera sono 208.696,07.

Ora l’amministrazione comunale si è messa in moto per distribuirli.

In particolare il settore Servizi Sociali ha deciso di distribuire le risorse ai cittadini che ne hanno diritto, in due tranche, una da 115mila euro e una da 93.700.

GESTIONE DEI FONDI

Per ciò che riguarda la prima tranche, quella da 115mila euro (la seconda verrà erogata con un successivo provvedimento), una parte, (del valore di 75mila euro) sarà gestita direttamente dal Comune attraverso il meccanismo dei “Buoni Spesa Comunali”.

L’altra parte invece (i 40 mila euro), sarà trasferita alla Caritas, che la userà per dare generi alimentari e buoni spesa ai più bisognosi che “non” fanno ancora parte del circuito dei “Buoni spesa Comunali”.

PER I TITOLARI DI BUONI SPESA COMUNALI

Più in particolare, per ciò che riguarda i 75mila euro, i “Buoni Spesa Comunali” saranno erogati ai 754 nuclei familiari che fanno parte del circuito dei Buoni Spesa comunali, poichè avevano  già fatto domanda per il primo semestre 2020.

L’importo dei singoli Buoni Spesa Comunali sarà determinato nel seguente modo:

  • Numero componenti nucleo familiare 1 – Ammontare Buono spesa € 60,00
  • Numero componenti nucleo familiare 2 – Ammontare Buono spesa € 75,00
  • Numero componenti nucleo familiare 3 – Ammontare Buono spesa € 90,00
  • Numero componenti nucleo familiare 4 – Ammontare Buono spesa € 120,00
  • Numero componenti nucleo familiare 5 – Ammontare Buono spesa € 180,00
  • Numero componenti nucleo familiare 6 e oltre – Ammontare Buono spesa € 225,00

PER TUTTI GLI ALTRI

Per ciò che riguarda invece coloro “non” sono ancora ricompresi nel circuito dei “Buoni Spesa Comunali”, e che versano in stato di bisogno per gli effetti dell’emergenza sanitaria, dovranno rivolgersi alla Caritas di Voghera, che si premurerà di distribuire in prima persona la somma dei 40.000 euro. La Caritas, come detto, opererà acquistando e poi distribuendo i generi alimentari o di prima necessità, oppure distribuendo buoni spesa (il tutto con priorità per quelli non sono già assegnatari di sostegno pubblico e assegnatari del Buono Spesa comunale).

NO DENARO CONTANTE

Per chiarezza il Comune spiega che non si prevede l’erogazione di denaro, nè da parte del Comune nè da parte della Caritas.

PER INFORMAZIONI

Comune di Voghera, Settore Servizi Sociali, Tel. 0383/3364090383/336414 dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12.

Caritas di Voghera, Tel. 0383/361454 lunedì, mercoledì, venerdì, dalle ore 10 alle ore 12.

PER DONAZIONI DI PRIVATI

Il Comune per affrontare la crisi economica provocata dall’epidemia ha anche messo a disposizione della cittadinanza due conti correnti per la raccolta di ulteriori fondi.

CONTO CORRENTE POSTALE CODICE IBAN: IT07 Q076 0111 3000 0001 2829 271 CONTO BANCARIO IBAN: IT 12F 03069 56402 1000000 46012

I versamenti dovranno indicare nella causale “EMERGENZA ALIMENTARE COVID19”.

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Molini di Voghera

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Aprile 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

SALICE. Domenica 5 settembre tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM