VogheraNewsPavia

PAVIA VOGHERA 11/03/2020: Coronavirus. Misure ancora più stringenti. Chiusi tutti i negozi tranne alimentari e farmacie. Il blocco deve durare 2 settimane

Marzo 11
22:46 2020

PAVIA VOGHERA – Il Governo ha accettato di introdurre (in tutta Italia) le richieste fatte quest’oggi dalle giunte di Lombardia e Veneto, che in mattinata avevano inviato una lettera al Governo chiedendo la «chiusura totale» delle attività commerciali al dettaglio, a eccezione di quelle relative ai servizi di pubblica utilità, ai servizi pubblici essenziali, alla vendita di beni di prima necessità e alle edicole

Alle 21.50 circa, in diretta nazionale, mentre l’Oms dichiarava la pandemia, il capo del Governo Giuseppe Conte, ha detto.

“Disponiamo la chiusura di tutte le attività commerciali di vendita al dettaglio ad eccezione dei negozi di gene alimentari di prima necessità, delle farmacie e delle parafarmacie.”

Il premier Conte, a questo punto, ha subito raccomandato di non fare alcuna corsa per acquistare cibo nei supermercati.

“Chiudiamo però: negozi, bar, pub, ristoranti – ha proseguito il premier – lasciando loro la libertà di fare consegne a domicilio.”

E poi. “Chiudono anche parrucchieri, centri estetici, i servizi mensa che non garantiscono la distanza minima.”

Per quanto riguarda le attività produttive e le attività professionali, “si incentiva la svolgimento del lavoro agile”, e “vanno incentivate le ferie; e i congedi retribuiti per i dipendenti.”

Inoltre. “Restano chiusi i reparti aziendali che non sono indispensabili per la produzione”. “E Ie industrie e le fabbriche potranno continuare a svolgere la propria attività a condizione che adottino misure di  sicurezza adeguate a proteggere i propri lavoratori, al fine di evitare il contagio.”

Per questo, ha detto ancora Conte, “sono incentivate, le fabbriche e le industrie, a predisporre misure che siano adeguate a reggere questo momento: quindi, regolazione dei turni di lavoro, ferie anticipate, e chiusure dei reparti non indispensabili alla produzione.”

Circa ciò che resterà aperto, Conte ha spiegato che:  “Resta garantito lo svolgimento dei servizi pubblici essenziali, i trasporti, i servizi di pubblica utilità, i servizi bancari, postali, finanziari, assicurativi, nonché tutte quelle attività necessarie rispetto al funzionamento dei settori di massima attività.”

Saranno poi garantite “le attività del settore agricolo e del settore agroalimentare, comprese le filiere che offrono beni e servizi.”

Il tutto a condizione che si rispettino le normative igienico sanitarie.

“La regola madre – ha precisato sul finale Conte – rimane la stessa: dobbiamo limitare gli spostamenti alle attività lavorative, e solo per motivi di salute o per motivi di necessità: come nel caso di andare a fare la spesa.”

Quanto alla durata di queste misure straordinarie, il premier Conte ha spiegato che “è importante essere consapevoli che abbiamo iniziato da poco a cambiare le nostre abitudini”; e che “l’effetto di questo nostro grande sforzo potremmo vederlo solo fra poche settimane… fra un paio di settimane.” “Nessuno quindi deve pensare che già da domani e nei  prossimi giorni potremmo misurare l’impatto di queste misure – ha concluso -. Per avere un riscontro effettivo dovremo attendere queste due settimane.”
A Voghera e in provincia di Pavia queste nuove norme non sono uno stravolgimento, poiché da giorni le medesime attività avevano già iniziato a chiudere i battenti di propria iniziativa (vedi altri articoli). 

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO