VogheraNewsPavia

VOGHERA 12/02/2020: Elezioni. “Alleanza Civica” va all’attacco. Ghezzi. “ASM è stata portata al disastro”

Febbraio 12
20:56 2020

VOGHERA – Si scalda, o forse inizia adesso, la campagna elettorale per le lezioni amministrative 2020 della città di Voghera.

Si scalda e inizia partendo dalla querelle sull’ASM, che da alcuni giorni tiene banco negli ambienti politici cittadini, dividendo l’amministrazione comunale dall’opposizione. A dare fuoco alle polveri, in particolare è stata la lista civica che vede come candidato il consigliere comunale Pier Ezio Ghezzi, uscito dal PD per formare, “Alleanza civica” insieme a “Voghera +Libera”.

La campagna inizia dall’ASM perché, come ha detto questa mattina in conferenza stampa Ghezzi, “l’Asm rappresenta il fulcro dell’economia cittadina”.

Sul tema il candidato Ghezzi ha individuato diversi piani di giudizio sull’attività dell’ASM, dalla governance, ai risultati, alla strategia.

Per quanto riguarda la governance, Ghezzi ha spiegato che “Per un’azienda come l’Asm Governance significa rispettarne la missione: ossia la fornitura di servizi alla città e creare utili. Da noi – ha aggiunto Ghezzi – sono circa 3 anni che ciò non viene fatto. “

Perchè?

“Perchè – ha detto Ghezzi partendo dalla struttura di governo della Spa – l’Asm rappresenta un’anomalia in quanto non ha al suo interno alcun componente della minoranza.”

Ciò a causa del fatto che “il sindaco ha deciso di trasformare il consiglio di amministrazione in amministratore unico. E con un Direttore Generale nominato direttamente dal primo cittadino su base politica.”

Scelte che, per Ghezzi, “hanno portato l’ASM al disastro”.

“Al di là dei dati formali del bilancio, l’azienda, sia per Vendita e servizi che per il Gruppo sta mordendo il freno – ha spiegato Ghezzi -. Secondo l’ultimo bilancio, quello del 2018, risulta che VeS ha perso il 63% degli utili. Inoltre ha perso il 27% dei profitti lordi e il 17% dei margini lordi. In più è passata da un organico storico di 11 persone ad uno di 16: registrando quindi una diminuzione di clienti da un parta e un aumento dei costi operativi dall’altra.”

Questo, insieme alle condizioni della Capogruppo – che avrebbe forti criticità legate all’Asm Tortona (“Struttura che societaria – ha precisato Ghezzi – che non sta facendo utili, poiché tutti quelli che vengono prodotti vengono utilizzati per coprire le perdite e per costruire il patrimonio della società di Tortona”), tutto ciò fa dubitare al candidato Ghezzi, delle “capacità gestionali in Asm”, e “temere per il futuro” economico dell’importante realtà vogherese.

Arrivando al piano della strategia, Ghezzi ravvisa un “formidabile rischio di perdita della rete di distribuzione da parte di Asm”.

Ricordando che “il governo sta valutando di ottimizzare la gestione della rete introducendo un unico operatore sul territorio”, il candidato ha avvertito che, in caso di avvio di gara delle concessioni per trovare l’unico gestore, l’Asm non sarebbe in grado di partecipare ad un bando del valore di 18.000.000 € sulla città di Voghera e di 70 milioni di euro su tutto l’Oltrepo.”

Per Ghezzi quindi Asm avrebbe bisogno di un socio. Socio che però “andrebbe cercato subito”.

“Ma per farlo – ha ha avvertito ancora Ghezzi – l’ASM ha bisogno di una visione strategica… visione che è mancata a Forza Italia e Lega, che invece si sono comportati come se tutta la problematica dell’azienda fosse legata alle poltrone.”

Tutto ciò ha fatto dire a Ghezzi che “l’Asm ha un futuro incerto per governabilità, risultati e strategia”. E che “l’unica via di uscita” è quella di “mandare a casa il Cda e l’Amministratore unico e sostituirli con persone competenti nel mercato del gas dell’energia elettrica e dei rifiuti”.

Alla conferenza è intervenuto infine Alessandro Traversa.

Per l’esponente di “Voghera +Libera”, “le recenti reazioni riscontrate sul tema dell’ASM dimostrano come sia stato toccato un nervo scoperto… se la Lega ha dovuto ricorrere alla Plastic Tax per trovare un modo per risponderci… evidentemente con lo scopo di spostare l’attenzione su fatti nazionali e nascondere così le magagne locali.”

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Centro Comm Montebello

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi