VogheraNewsPavia

VOGHERA 08/02/2020: Un 33enne perseguita la ex. Arrestato applicando il “Codice Rosso”. Durante il fermo l’uomo ha ferito due carabinieri

Febbraio 08
11:32 2020

VOGHERA – Giovedì notte i Carabinieri di Voghera, su richiesta di una donna disperata. sono intervenuti in un condominio di una zona popolare. La signora denunciava infatti degli atti persecutori che stava subendo dall’ex convivente, un uomo di 33 anni che è anche padre dei suoi figli.

Sul posto i Carabinieri hanno trovato il soggetto che, spiega l’Arma, in stato di alterazione psicofisica, tentava di entrare in casa sferrando pugni e calci alla porta.

Alla vista delle divise l’uomo si è scagliato contro i militari che, dopo una vera e propria colluttazione, a fatica, sono riusciti a bloccarlo. Nella circostanza si è reso anche necessario trasportare il 33enne all’ospedale, dove lo stesso è stato sedato perché continuava ad aggredire chiunque gli si avvicinasse.

Anche i militari, rimasti contusi nella colluttazione, hanno dovuto ricorrere alle cure mediche presso il medesimo pronto soccorso.

Vista la gravità delle violazioni commesse e della pericolosità manifestata nel corso dell’intera vicenda, il 33enne, un pluripregiudicato disoccupato, è stato dichiarato in arresto e associato alla casa circondariale di Pavia a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Il provvedimento è stato adottato in conseguenza della recente introduzione del Codice Rosso per violenza domestica.

Commenti

Commenti via Facebook

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Febbraio 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

VogheraNews.it partner di RetewebItalia