VogheraNewsPavia

PAVIA VOGHERA 09/02/2020: Pronto soccorso. Ecco il piano per tutelare l’incolumità del personale medico e paramedico addetto al servizio

Febbraio 09
10:52 2020

pronto soccorso voghera ambulanza cri 600PAVIA VOGHERA Il 21 gennaio scorso, si è tenuto presso questa Prefettura un incontro per affrontare il problema dell’incolumità del personale medico e paramedico addetto al servizio in pronto soccorso, avamposto di frontiera della sanità pubblica, aperto 24 ore al giorno e sette giorni su sette, e dei medici di continuità assistenziale che costituiscono il primo filtro, spesso, tra gli utenti e il servizio sanitario.

Durante l’incontro, presieduto dal Prefetto Tizzano, i vertici delle Forze dell’Ordine si sono confrontati, tra gli altri, con il presidente dell’Ordine dei Medici di Pavia Claudio Lisi, il Presidente del Policlinico San Matteo, Alessandro Venturi, il Direttore Generale dell’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale, Michele Brait, il Direttore Sanitario dell’ Agenzia di Tutela della Salute, Dr. Santino Silva, il Responsabile della Sala Operativa SOREU PIANURA — AREU, Fabrizio Canevari, e la Responsabile Struttura Soccorso Sanitario Urgenza ed Emergenza 118, Alessandra Palo.

Nel corso della riunione sono state individuate nuove misure e buone prassi a tutela dell’incolumità del personale medico e paramedico. In particolare, è emersa l’opportunità di sensibilizzare i Comuni, sedi delle strutture di Primo soccorso, per la realizzazione degli interventi strutturali necessari per il miglioramento dei livelli di sicurezza e di mappare le strutture più a rischio al fine di pianificare e razionalizzare le attività di prevenzione e contrasto.

Inoltre, al Posto di Polizia esistente presso il Policlinico San Matteo, saranno assegnate altre due unità (la prima a febbraio, la seconda il prossimo mese di marzo), mentre per gli altri ospedali della provincia, dove non esiste il posto di Polizia, sarà disposta una “Vigilanza Radiocollegata” con frequenti passaggi e soste intensificate soprattutto nelle ore serali.

Le strutture sanitarie provvederanno, altresì, all’organizzazione di corsi per formare il personale, soprattutto dal punto di vista comunicativo, al fine di “alleggerire” situazioni di tensione che potrebbero sfociare in episodi di violenza e di pubblicizzare le regole di accesso alle strutture.

Inoltre, ad ogni Medico di Continuità Assistenziale (Guardie Mediche) è stato fornito da ATS uno smartphone in cui è stata installata anche la app “WHERE ARE U”: una app sviluppata da AREU per l’emergenza collegata alle Centrali Uniche di Risposta del NUE 112 (numero unico di emergenza europeo a cui richiedere l’intervento di Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Soccorso). I medici, comunque, saranno sollecitati a preallertare il 112 segnalando le uscite per visite domiciliari ad alto rischio in considerazione del luogo, dell’orario o della patologia da cui è affetto il paziente.

Tutti i presenti, da ultimo, hanno auspicato la stesura di un Protocollo d’Intesa “Sanità Sicura” che stabilisca regole e buone prassi a tutela del personale in questione.

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi