VogheraNewsPavia

PAVIA 21/02/2020: Finanza arresta due genovesi e sequestra mezzo kg di marijuana

Febbraio 21
17:50 2020

PAVIANella tarda serata di giovedì 20 febbraio 2020 la Guardia di Finanza di Pavia ha arrestato due genovesi nei pressi del casello autostradale di Bereguardo poiché in possesso di ½ kg di marijuana e 2 grammi di cocaina. I militari delle fiamme gialle, nell’ambito di ordinari controlli del territorio, avevano predisposto un posto di controllo poco prima dell’entrata del casello autostradale. Insospettiti dall’autoveicolo e dai soggetti a bordo hanno intimato l’ALT. Sorprendentemente però, non veniva rispettato l’ALT intimato dai finanzieri, anzi l’autista accelerava bruscamente dirigendosi verso l’imbocco autostradale in direzione di Genova.

La Volkswagen Golf ha, quindi, urtato la paletta utilizzata da uno dei militari fortunatamente senza conseguenze per gli operanti. Immediatamente la pattuglia in divisa si è posta all’inseguimento dei due fuggitivi e dopo poche centinaia di metri, nel mezzo del traffico autostradale, riusciva a fermare l’autovettura costringendola ad accostarsi sulla corsia di emergenza. Uno dei due malviventi, però, sceso dal veicolo, si è dato ulteriormente alla fuga sfruttando le vicine campagne, prima di essere bloccato dai finanzieri che lo avevano inseguito.

Durante la fuga dei due delinquenti i militari notavano che il passeggero della Golf aveva lanciato dal finestrino un involucro in cellophane che, successivamente recuperato, si rivelava essere sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un quantitativo di circa 500 grammi. Veniva, quindi, perquisita l’autovettura fermata, rinvenendo anche alcuni grammi di cocaina. Al termine delle operazioni venivano tratti in arresto un 37enne e un 41enne, entrambi residenti a Genova, per traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

I due arrestati sono stati processati per direttissima dal Tribunale di Pavia. Per il conducente sono stati disposti gli arresti domiciliari mentre al passeggero è stato disposto l’obbligo di dimora. L’operazione delle fiamme gialle, si colloca in un ampio dispositivo di controllo economico del territorio, nell’ambito del quale viene garantita un’attenzione particolare ai fenomeni della produzione e commercializzazione di sostanze stupefacenti e psicotrope e l’operazione di servizio condotta costituisce un’ulteriore conferma del controllo esercitato dalla Guardia di Finanza sul territorio lombardo a tutela della legalità e al contrasto dei traffici illegali.

Commenti

Commenti via Facebook

NO AI RIFIUTI IN STRADA. USA I CASSONETTI . USA LA TESSERA ASM

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

NO ALLA VIVISEZIONE

Molini di Voghera

ALLE 10.30 LA DIRETTA DAL DUOMO DI VOGHERA DELLA MESSA DI DON DANIELE LOTTARI

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Fotografia Spazio53 Voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Febbraio: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi