VogheraNewsPavia

VOGHERA CASTEGGIO 14/01/2020: Violenza sessuale e rapina in Stazione. Carabinieri arrestano due uomini

Gennaio 14
12:54 2020

VOGHERA CASTEGGIO – Nelle prime ore del mattino di oggi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Voghera hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dall’ufficio del GIP del Tribunale di Pavia, su richiesta della Procura della Repubblica (che ha coordinato le indagini), nei confronti di due migranti provenienti dal Gambia.

I due devono rispondere delle pesantissime accuse di violenza sessuale di gruppo e rapina.

I gravi delitti sarebbero stati commessi dai due extracomunitari la notte del 16 agosto 2019 all’interno della Stazione ferroviaria di Voghera, ai danni di due giovani nigeriane.

Secondo le ricostruzioni fatte dagli inquirenti, una delle due ragazze, mentre si trova sul vagone di un treno, aveva visto salire i due extracomunitari che, poco dopo in stazione l’avrebbero aggredita. Mentre uno la teneva ferma, l’altro avrebbe cercato di spogliarla per abusare del suo corpo.

Le urla della ragazza, in quel terribile frangete avevano richiamato l’attenzione di un testimone e anche dell’amica della vittima.

Alla vista dei due testimoni i due aggressori erano scappati, ma prima di dileguarsi avevano strappato le borsette alle due donne (che contenevano circa 300 euro di denaro, telefono cellulare ed altri effetti personali).

Le vittime dell’aggressione avevano poi chiesto aiuto, e sul posto, insieme ai sanitari, erano intervenuti i Carabinieri di Voghera, che, dopo aver raccolto le testimonianze e la descrizione degli autori del fatto, aveva cercato i due extracomunitari.

La ricerca aveva dato esito negativo, ma nella fuga uno dei due aggressori aveva perso il telefono cellulare, che era stato trovato e sequestrato dai Carabinieri.

Nel corso delle indagini seguite al grave fatto, l’Arma iriense ha minuziosamente eseguito una serie di controlli serali e notturni, identificando decine di migranti tra quelli che sono soliti stazionare nel piazzale della stazione ferroviaria di Voghera, nonché raccolto le loro fotografie per realizzare un album fotografico da mostrare alle vittime.

Nel frattempo è stata eseguita un’accurata perizia sul telefono di uno dei due autori, che ha portato alla disamina delle chiamate dei messaggi e di una chat tenuta dal possessore in lingue inglese.

Le indagini dei Carabinieri si sono focalizzate su tutte le persone emerse dai contatti telefonici, con particolare riguardo a coloro che avevano gli stessi connotati fisici descritti dalle vittime.

Lavoro che ha portato anche a risalire ai contatti intercorsi tra i due presunti i autori della violenza. Le foto dei sospettati alla fine sono state mostrate, insieme ad altre, alla vittima della violenza, che li ha riconosciuti.

In questo modo gli investigatori sono arrivati a identificare e poi a fermare i due gambiani, uno di 29 anni e uno di 24 anni, entrambi gravati da precedenti penali.

Il primo è un senza fissa dimora ed è stato rintracciato in uno stabile abbandonato dell’area attigua alla stazione ferroviaria di Voghera. Il secondo invece era ospite in una comunità di Casteggio. Dopo alcuni servizi di localizzazione eseguiti nei giorni scorsi, i Carabinieri questa mattina hanno catturato ed arrestato i due accusati, che, al termine dell’operazione sono stati tradotti nella Casa Circondariale di Pavia.

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi