VogheraNewsPavia

VOGHERA 23/01/2020: Giornata della Memoria. Riflessioni e iniziative sulla Shoah anche nel Carcere

Gennaio 23
14:01 2020

carcere voghera 300VOGHERA – Dalla Casa Circondariale di Voghera giunge una alla riflessione sulla Giornata della Memoria che ricorre il prossimo lunedì 27 gennaio. In carcere di Voghera svolgerà anche al proprio interno attività a ricordo della Shoah.

“La Casa Circondariale di Voghera sente in maniera profonda l’impegno e la volontà di sensibilizzare le persone detenute a riflettere sullo sterminio del popolo ebraico vittime del genocidio nazista per non dimenticare e perché non accada più – si legge in una nota -. Nella linea del tempo della storia dell’uomo, solo un attimo fa è accaduta tale immane tragedia che ha segnato per sempre la storia contemporanea, ma che già adesso tanti non ricordano o fingono di non ricordare. E’ compito delle menti lucide e delle istituzioni democratiche ricordare quanto avvenuto affinchè le colpe personali non diventino responsabilità collettive; di qui l’impegno a tracciare un solco indelebile nella memoria della gente perchè tali misfatti non si ripetano.”

Per questo, nell’istituto di pena di via Prati Nuiovi, nella giornata di lunedì 27 gennaio 2020, saranno dedicati diversi momenti alla riflessione sull’argomento

Le persone detenute impegnate in percorsi scolastici, grazie alle scelte degli insegnanti dell’Istituto “A. Maserati” e del C.P.I.A. di Voghera, saranno coinvolte in Aula Magna per assistere alla proiezione del film “Un sacchetto di biglie”.

A seguire, nella Sala Teatro, si terrà l’evento dal titolo “Il Cinema e la Shoah”, promosso dal Comitato Soci Coop di Voghera e dall’associazione “Voghera è”, in collaborazione con l’associazione “GattoMatto”, per discutere su spunti offerti da letture e trailer dei film più famosi sull’argomento.

“Nel pomeriggio siamo onorati di accogliere gli operatori dell’A.N.E.D. -Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti – spiega la direzione -, per approfondire la conoscenza sulla deportazione nella provincia di Pavia e ascoltare interviste ai sopravvissuti dei lager.”

In serata, poi, un gruppo di persone detenute appartenenti a circuito Media Sicurezza avranno l’opportunità, accompagnate da tre operatori volontari, di recarsi presso la sede della Fondazione Adolescere di Voghera per assistere all’evento proposto alla cittadinanza “Il Cinema e la Shoah”, che qui è tenuto alla mattina.

Infine, il giorno seguente, gli studenti detenuti si ritroveranno ancora per una discussione guidata sul film “Un sacchetto di biglie” e per ascoltare il messaggio della senatrice Liliana Segre.

“Si rivolge un particolare ringraziamento ed un pensiero di autentico riconoscimento agli operatori volontari e alla scuola che, in questa circostanza, credono e ci aiutano nell’importante compito di mantenere viva questa memoria, affinchè nessuno possa più dire di non sapere”, conclude la direzione del carcere.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Gennaio: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO