VogheraNewsPavia

VOGHERA 21/01/2020: Pioggia di finanziamenti. Al via 5 cantieri. Il sindaco. “Opere poco visibili ma importanti per la sicurezza di tutti”. L’assessore.”Sono frutto della progettazione dei nostri uffici“

Gennaio 21
15:14 2020

VOGHERA – Una pioggia di finanziamenti, del valore complessivo di 1.100.000 € circa, consentiranno nei prossimi mesi di avviare nella città di Voghera 5 importanti cantieri destinati alla tutela della sicurezza dell’intera popolazione.

I cinque progetti sono stati illustrati questa mattina negli uffici dei Lavori Pubblici, presso la sede comunale dell’ex caserma di corso Rosselli. Presenti alla conferenza, il sindaco Carlo Barbieri e l’assessore alla partita Daniele Salerno.

Il responsabile dei Lavori Pubblici ha illustrato tecnicamente gli interventi in programma per le prossime settimane, sottolineando come si tratti di opere utili alla sicurezza collettiva, tutte realizzabili “grazie all’intenso lavoro di progettazione fatto dagli uffici tecnici del Comune”, che in tal modo “ha consentito al Comune di partecipare ai bandi che mettevano a disposizione i fondi necessari alla realizzazione delle opere ”.

Per parte sua il sindaco ha sottolineato il “senso di responsabilità dimostrato dall’Amministrazione nel dare importanza ad opere poco visibili e di poco impatto mediatico ma estremamente importanti per la sicurezza della popolazione”: come gli interventi per l’adeguamento antisismico delle scuole, la creazione di luoghi di raccolta in caso di calamità, così come la messa in sicurezza del ponte sullo Staffora.

Venendo più nello specifico dei 5 cantieri in oggetto: un primo lavoro sarà avviato sul Ponte Rosso, sul quale verranno realizzate importanti opere di consolidamento e sicurezza. Tre in particolare. Il rifacimento dei giunti di dilatazione. L’impermeabilizzazione dell’impalcato (la struttura orizzontale del ponte). E la posa delle predisposizioni per la futura applicazione al ponte dei guard-rail a protezione dei pedoni.

Un secondo finanziamento, di 70.000 €, poi, riguarderà la lambito della prevenzione degli incendi. Le opere saranno fatte all’interno del Museo Storico e riguarderanno la dotazione della struttura di un impianto completo antincendio, e la posa delle porte di sicurezza.

Un terzo finanziamento, di 350.000 €, invece, sarà impiegato alla scuola San Vittore per il suo l’adeguamento antisismico.

Altri 440.000 € saranno impiegati ancora alla scuola Vanoni per tre distinti interventi. Uno per l’adeguamento strutturale antisismico del plesso scolastico; e due per rendere antisismiche le due palestre, così da trasformarle in centri di raccolta sicuri della popolazione in caso di eventi calamitosi.

Infine, 14.000 euro saranno utilizzati per effettuare le verifiche statiche agli intonaci delle scuole De Amicis e Pascoli. Si tratta di verifiche periodiche e cicliche fatte in tutte le scuole per prevenire crolli di intonaci, controsoffitti e altre strutture collegate alle murature.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Gennaio: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO