VogheraNewsPavia

VOGHERA 24/12/2019: Al Teatro dei Barnabiti i canti natalizi dei bambini della Scuola d’Infanzia di Torremenapace

Dicembre 24
12:22 2019

VOGHERA – “Il vero messaggio del Natale è che noi tutti non siamo mai soli”. È con questa frase della scrittrice Taylor Caldwell che si è aperto lo spettacolo di Natale della Scuola d’Infanzia di Torremenapace. Una vera festa, dove i bambini di 3, 4 e 5 anni, attraverso 7 canti natalizi, hanno coinvolto genitori e nonni nel tema che le maestre hanno scelto di approfondire con loro: il simbolo della Natività.

Attraverso il gioco e il canto le maestre hanno spiegato ai bambini molti degli elementi e dei simboli che connotano il periodo natalizio: il senso del Natale nella tradizione cristiana, così come è raccontato dai vangeli degli apostoli Luca e Matteo, la celebrazione della nascita di Gesù a Betlemme come simbolo connesso alla speranza di rinascita e di rinnovamento, il Natale come momento di riflessione da dedicare a se stessi e al raccoglimento della famiglia attorno ai valori più importanti, che vanno ben oltre la frenesia degli acquisti: le emozioni, le relazioni, i progetti per il futuro…

Con “L’alfabeto del Natale” i bimbi hanno introdotto i simboli tipici del periodo: “L” come Luci, “M” di Magi, “N” di Neve, “D” come Dono… Un’ ”Orchestra celeste” è stata diretta da un brillante Maestro cherubino a rappresentazione del coro di angeli che ha accompagnato l’Annunciazione, e così via attraverso le altre canzoni con le quali hanno raccontato il viaggio di Maria e Giuseppe da Nazareth a Betlemme, l’accorrere dei pastori al canto degli Angeli verso la luce della stella cometa e l’arrivo dei Re Magi ad accogliere il Re dei Re con doni preziosi.

Con il “Girotondo di Natale” i bimbi hanno ricordato agli adulti che Natale è festa in tutto il mondo e che in esso tutti i popoli possono unirsi simbolicamente sotto il segno della pace e dell’armonia.

“Rudolph dal naso rosso”, la prima tra le renne di Babbo Natale, è infine venuta in aiuto per ricordare a tutti l’importanza della condivisione : Rudolph con il suo naso tondo e rosso è uno splendido esempio per farci capire come qualcosa che viene considerato un’imperfezione da alcuni, può diventare un elemento di distinzione e un dono prezioso per chi lo sa apprezzare, per coloro che sanno andare oltre le apparenze.

Non c’è concetto, simbolo o emozione che non possa essere tradotto in maniera semplice attraverso le parole di un bimbo, perché i bambini con la loro spontaneità sono ciò che di più puro possediamo nel nostro mondo, ciò che più somiglia alla schiera degli Angeli che ha accolto il Bambino Gesù: luce, speranza, gioia. E’ con la sua personale schiera di angeli che la scuola d’infanzia di Torremenapace, ha voluto augurare Buon Natale a tutti.

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi