VogheraNewsPavia

VOGHERA 09/11/2019: Atletica Leggera. La stagione italiana maschile 2019 vista da Sebastiano Piombo

Novembre 09
11:53 2019

VOGHERA – Col mese di novembre è finita un’altra stagione agonistica dell’atletica leggera. Un anno pieno di appuntamenti importanti, culminati coi mondiali di Doha in Qatar. Posti praticamente a fine stagione. Fatto che ha condizionato la preparazione e la stagione di molti atleti. Altri appuntamenti rilevanti sono state le Universiadi di Napoli e gli europei giovanili Juniores e Under 23 in Svezia. Tre eventi che ci hanno visto protagonisti. Ma tutta l’atletica italiana ha avuto un rilancio quest’anno. Anche abbastanza rilevante. Considerata soprattutto la crisi delle stagioni precedenti. Un segno positivo, che fa ben sperare per il futuro. Nella velocità due i fatti piu importanti. Davide Re sui 400 metri ha portato il record italiano a 44”77. Mai un azzurro era sceso sotto i 45 secondi. E ha sfiorato la finale mondiale, giungendo nono a Doha in 44”85. Nessun italiano è mai stato finalista sui 400 in olimpiadi e mondiali. Re ha vinto anche la Coppa Europa sui 400. E contribuito anche in maniera rilevante alla vittoria della 4×400 in Coppa Europa a Bydgoszcz e a portare in finale ai mondiali la stessa staffetta. E’ stato il migliore azzurro della stagione. Sui 100 abbiamo avuto ben due italiani sugli scudi. Marcel Jacobs con 10”03 ha fatto il miglior tempo stagionale. A Doha ha mancato la finale correndo però in 10”07 in batteria. E in coppa Europa è giunto secondo, facendo 10”09 in qualifica. Filippo Tortu è giunto settimo al mondiale, eguagliando il piazzamento di Pierfrancesco Pavoni a Roma 1987. Un altro atleta in grande evidenza è stato Yeman Crippa. Sui 10000 metri ha fatto a Doha il record italiano con 27’10”76. Ha vinto la coppa Europa a Londra il 6 luglio, con una prova superba. Sui 5000 ha vinto la coppa Europa. E ha dimostrato di aver raggiunto una grande maturità agonistica. Sugli ostacoli buone stagioni per Hassane Fofana e Lorenzo Perini sui 110 hs. Entrambi si sono espressi su buoni valori cronometrici. Nei 400 hs Mario Lambrughi era infortunato, ed è tornato a gareggiare solo a fine settembre. Ma facendo un ottimo tempo con 49”38. Nell’alto Stefano Sottile è salito a 2,33 ma a Doha e Bydgoszcz non ha brillato. Tamberi ha fatto un ottima stagione, culminata con l’ottavo posto a Doha. Nell’asta grandi soddisfazioni per merito di Claudio Michel Stecchi. Finalista ai mondiali, dove è giunto ottavo con 5,70. In evidenza già in inverno con 5,80 indoor. E bravissimo anche in Coppa dove è giunto quinto. Erano anni che non avevamo un valido astita. Molto modesti i triplisti e anche il lungo. Dove però qualche positività c’è stata col giovane Chillà a 8,00 metri e con Randazzo. Nei lanci due azzurri nel peso hanno superato 20 metri. Leonardo Fabbri ha lanciato 20,99 e a Doha è stato sui suoi livelli. Lanciando 20,75. Ma il mondiale di quest’anno ha visto un peso strepitoso. E anche il nostro bravo lanciatore non ha potuto far meglio. Negli altri lanci molto anonimato. E pochissima gloria. Limitata a gare di scarso significato. Nel decathlon Cairoli era infortunato, ma il giovane Dario Dester ha dimostrato grandi qualità. Piazzandosi bene agli europei giovanili. Dove abbiamo visto molti talenti emergenti. Che speriamo maturino e diventino anche validi atleti. Marcia abbastanza anonima, senza risultati di significato. Almeno nelle gare che contavano.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Centro Comm Montebello

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi