VogheraNewsPavia

VOGHERA 08/11/2019: Il Comune vara il “Piano Anti Inciviltà”. Punta a raggiungere chi non fa bene la differenziata, chi non raccoglie le deiezioni canine e chi getta a terra le cicche delle sigarette

Novembre 08
19:22 2019

VOGHERA – Stamattina è stato presentato nella Sala Giunta del Municipio il Piano anti-inciviltà Città di Voghera. Già anticipato durante l’ultima edizione della Fiera dell’Ascensione, il piano è la naturale conseguenza della nuova raccolta differenziata che, grazie all’impegno condiviso dalla grande parte della cittadinanza, dopo soli dieci mesi ha dato risultati inaspettati raggiungendo il 69,73%.

La campagna inizia attraverso affissioni in città e si amplierà con diverse azioni rivolgendosi ai cittadini che non rispettano le norme, per chiamarli ad una presa di consapevolezza maggiore, finalizzata a migliorare l’aspetto, l’igiene urbana e la vivibilità di Voghera.

La campagna di sensibilizzazione si rivolge in particolar modo a chi non conferisce correttamente i rifiuti (con multe fino a 200 euro), a chi non raccoglie le deiezioni canine (multe fino a 300 euro) e a chi non butta le sigarette negli appositi posacenere (con multe fino a 300 euro) .

«Il piano è rivolto ad una minoranza della popolazione. Prova ne è il buon andamento della raccolta differenziata, che dal 36% circa è arrivata, dato ufficiale di ieri, al 69,73%. I cittadini se adeguatamente stimolati attraverso campagne di sensibilizzazione rispondono in modo positivo a questo tipo di azioni. E le multe sono di fatto solo un deterrente», spiega il sindaco che aggiunge: «l’aspetto fondamentale del Piano anti-inciviltà è la sua continuità nel tempo. Oggi la campagna verte su tre temi di grande impatto emotivo, si occuperà in seguito anche di altri aspetti. Sono allo studio anche investimenti strutturali che prevedono l’aumento dei posaceneri, delle postazioni per la raccolta delle deiezioni canine e dei cestini».

«Oggi parte di fatto la campagna con la diffusione di manifesti in tutta la città che intendono sensibilizzare la comunità – dice l’assessore all’Ecologia Simona Panigazzi – Con piccoli e semplici accorgimenti si può vivere in maniera più armonica in una città più pulita. Certo, ci sono le ammende previste dal nostro Regolamento di Polizia urbana, ma le immagini fanno riflettere anche su gesti ormai quotidiani per molti (come gettare a terra il mozzicone di sigaretta) che in realtà danneggiano sia la città sia l’ambiente».

Il Piano anti-inciviltà Città di Voghera prevede il coinvolgimento diretto della partecipata ASM Voghera SpA e si amplierà nei prossimi mesi con interventi nelle scuole e numerose iniziative che promuovano la partecipazione di tutto il tessuto cittadino.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Centro Comm Montebello

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi