VogheraNewsPavia

STRADELLA 22/11/2019: Armi e droga. I carabinieri arrestano banda italo-albanese

Novembre 22
15:14 2019

STRADELLA – Questa mattina i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Stradella, a conclusione di un’indagine denominata “Brova”, hanno tratto in arresto 5 persone.

Si tratta di: un 25enne di nazionalità italiana, residente a Bosnasco, pregiudicato; un 28enne di nazionalità italiana, residente a Lungavilla, pregiudicato; un 52enne di nazionalità albanese, residente a Broni; un 21enne di nazionalità italiana, residente a Broni; e di un 26enne di nazionalità albanese, domiciliato a Casanova Lonati (gli ultimi 3 tutti già ristretti da tempo nel carcere di Pavia).

Tutti e 5 sono ritenuti responsabili – vario titolo e in concorso tra loro – dei reati di ricettazione, detenzione illegale di armi e munizionamento, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’attività investigativa, svolta attraverso servizi di osservazione, controllo e pedinamento, i militari avrebbero appuravano che i citati individui avevano allestito una ramificata rete di spaccio di stupefacenti consistente in cessioni al dettaglio ad acquirenti locali, nonché a consegne di ingenti partite di droga in differenti città del nord e centro Italia (cedendo complessivi kg 3,5 di cocaina e kg. 2,25 di marijuana).

L’intera attività d’indagine, avviata nel mese di novembre 2018 e condotta dal personale dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Stradella, ha consentito complessivamente di documentare 86 episodi di spaccio di sostanze stupefacenti e di trarre in arresto un totale di 7 soggetti per detenzione fini spaccio di stupefacenti, ricettazione, detenzione illegale arma comune da sparo e munizionamento.

Inoltre ha permesso di rinvenire e sequestrare: 2 pistole, di cui una provento di furto e l’altra non censita in banca dati; nonché munizionamento di vario calibro, tutto abusivamente detenuto; nonchè ancora sostanze stupefacenti per complessivi kg. 2,017 di cocaina e kg. 1,982 di marijuana, con valore di mercato pari ad € 150.000,00 circa; e infine di rinvenire e sequestrare bilancini di precisione e diverso materiale per il confezionamento e denaro contante per € 13.430, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Gli arrestati, al termine delle formalità, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Pavia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti

Commenti via Facebook

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Novembre 2019
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

VogheraNews.it partner di RetewebItalia