VogheraNewsPavia

VOGHERA 25/09/2019: Uomo rapinato all’Autoporto. I carabinieri trovano subito il responsabile

Settembre 25
16:42 2019

VOGHERA – Con un coccio di bottiglia in mano ha rapinato un pensionato. Meno di due ore dopo i carabinieri sono riusciti ad individuare il responsabile.

Il grave fatto è avvenuto questa mattina intorno alle 5, all’interno dell’Autoporto. E’ qui che un 70enne, mentre si recava a prendere la propria vettura, è stato avvicinato da un ragazzo che, pedinandolo, era entrato con lui nel maxi parcheggio che sorge nei pressi della stazione. Il giovane aveva in mano una bottiglia rotta e con quella ha intimato al pensionato di consegnare il denaro.

L’uomo, come si vede nelle immagini della videosorveglianza, a quel punto ha reagito, innescando una sorta di resistenza passiva nei confronti del suo aggressore. Ha cercato spostarsi, andando dalla macchina, dove era stato fermato, sin verso in cancello. Ma il rapinatore gli è stato addosso per tutto il tempo, minacciandolo con il collo di bottiglia brandito con la mano destra come fosse un pugnale, e cercando con la mano sinistra di afferrare il borsello.

Dalle immagini della videosorveglianza si vede anche il pensionato intraprendere con il proprio aggressore un tentativo di persuasione. Ma il malvivente è stato irremovibile, ed ha continuato a minacciarlo con il braccio alzato armato del pugnale di vetro.

Ad un certo punto, quando il pensionato ha cercato di divincolarsi, c’è stato l’affondo finale del criminale, che, con grandissima abilità, aggirando l’uomo quasi per prenderlo alle spalle, è uscito in modo incredibilmente veloce e preciso a sfilargli il portafoglio dalla tasca posteriore destra. Dopo di che il malvivente si è dileguato.

Immediata la denuncia fatta dalla vittima ai carabinieri, che, in pochissime ore, sono arrivati alla soluzione del caso. Raccolta la testimonianza della vittima e visionate le telecamere di videosorveglianza dell’Autoporto, i militari sono riusciti a risalire al responsabile. Si tratta di un minorenne italiano di origine magrebine residente in città, che, nonostante i numerosi reati contro il patrimonio pregressi commessi, è stato denunciato a piede libero e segnalato al Tribunale dei minori di Milano. La vittima fortunatamente non ha subito conseguenze fisiche a seguito dell’aggressione.

Commenti

Commenti via Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Domenica 3 ore 10.30 la diretta della 4° Messa di Pasqua dalla chiesa di S.Calocero Medassino

RIVEDI LA SECONDA INTERVISTA AL SINDACO DI VOGHERA

RIVEDI L’intervista al Sindaco di Varzi Giovanni Palli

RIVEDI L’INTERVISTA A TERESIO NARDI (SLOW FOOD)

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di Voghera

RIVEDI L’intervista in diretta al sindaco di codevilla

MESSE PASQUALI IN DIRETTA. L’INVITO DI DON GIANNI

MONS CAPTINI SPIEGA IL “PASS” PER LA MESSA (SOTTO CORONAVIRUS) DELL’ASCENSIONE 2020

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi