VogheraNewsPavia

COLLI VERDI 04/09/2019: Divieto di motocross, jeep e quad sui sentieri dell’Oltrepò. Venerdì assemblea dei promotori dell’appello

Settembre 04
14:05 2019

COLLI VERDI – Il gruppo di associazioni Legambiente Voghera Olterpo, Gruppo Micologico ed Escursionistico di Voghera, IOLAS Sentieri studio e conservazione delle Farfalle, Comitato 4 Provincie e Parco le Folaghe, insieme ai cittadini che hanno già aderito all’appello, invitano la popolazione all’assemblea che si terrà venerdì 6 settembre, alle ore 21, nella struttura polivalente di Valverde (ora Colli Verdi; località Casa Balestrieri)

Tema della serata la proposta di divieto assoluto dei passaggi di motocross, jeep e quad sulla rete sentieristica e silvopastorale che attraversa l’Oltrepò,

“Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni – scrivono gli organizzatori -, pervenute da residenti, allevatori, contadini, escursionisti e cicloturisti che denunciano ripetuti passaggi di motocross, jeep e quad sulla rete sentieristica e silvopastorale che attraversa il nostro Oltrepò, nonostante la Legge Regionale 5 dicembre 2008, n. 31 all’art. 59 commi 3 e 4 ne disponga il divieto assoluto.

Questo comportamento genera sicuramente pericoli reali per l’incolumità sia delle persone che percorrono i sentieri, sia per coloro che si trovano sui siti ad esercitare attività economiche e professionali, per non parlare delle gravi conseguenze di carattere naturalistico e ambientale derivanti dalle emissioni acustiche ed aeree proprie dei motori a combustione interna.”

Proseguono i promotori dell’iniziativa.

“Evidenziamo inoltre i gravi danni arrecati agli stessi sentieri sottoposti al passaggio improprio e ripetuto dei mezzi a motore in ambito boschivo che ne pregiudicano seriamente la fruibilità infrastrutturale. Non da meno, per gravità, la distruzione in molti casi della vegetazione e il disturbo estremamente dannoso per gli animali al pascolo e la fauna, in particolare nei periodi di riproduzione.”

“L’Oltrepò è una terra fragile – aggiungono le associazioni -: viviamo ancora in ambienti tradizionali dove la cultura materiale del fare si deve confrontare con la necessità di mantenere viva la memoria storica, le tradizioni locali, l’ambiente, i paesaggi e – perché no – il buon cibo.

Questi temi sono stati ripresi dalla Legge Regionale 27 febbraio 2017, n. 5 che si fa carico di promuovere la “Rete escursionistica della Lombardia” indicando al primo articolo i seguenti principi: “La presente legge reca disposizioni volte alla realizzazione della Rete escursionistica della Lombardia, di seguito denominata REL, al fine di promuovere la conoscenza del patrimonio ambientale, paesaggistico e storico-culturale, sviluppare l’attrattività delle aree rurali in pianura, collina e montagna, valorizzare le attività escursionistiche e alpinistiche, diffondere forme di turismo eco-compatibili e sostenere interventi di manutenzione dei percorsi”.

Concludono le associazioni: “Dobbiamo trovare il modo migliore per affrontare e risolvere queste criticità, in maniera coordinata e coerente con le attese di ciascuno di noi e delle diverse Associazioni che da tempo lavorano e progettano sul territorio.”

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Centro Comm Montebello

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi