VogheraNewsPavia

VOGHERA 01/07/2019: Concluso alla Pascoli il laboratorio estivo frequentato dagli alunni delle Classi Prime

Luglio 01
18:42 2019

VOGHERA – Hanno lavorato per tre settimane, subito dopo la conclusione dell’anno scolastico, per realizzare una vera e propria raccolta di racconti illustrati. Sono i diciassette ragazzi delle Scuole Pascoli e Don Orione (IC Marsala) che hanno aderito al Progetto PON “L’officina del racconto” finanziato con fondi europei (FSE) e finalizzato al potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa. Tutte le mattine, dal 10 al 28 giugno, gli alunni hanno lavorato a scuola, sotto la guida delle docenti Chiara Benfante e Federica Marinoni, per realizzare tutte le fasi necessarie alla stampa del prodotto finale: ideazione, scrittura, illustrazione, digitalizzazione dei testi e infine impaginazione. «Si è trattato di un progetto interdisciplinare», hanno dichiarato le docenti, «in cui si è puntato a consolidare non solo le competenze linguistiche di ascolto, lettura e scrittura creativa, ma anche quelle informatiche ed espressive, attraverso l’uso del disegno e del colore. Decisivo, inoltre, lo sviluppo delle competenze trasversali legate alla socialità – stimolata costantemente attraverso il cooperative learning – e allo spirito di iniziativa, imprescindibile in ogni percorso che punti sulla creatività». Il laboratorio ha proposto un excursus attraverso i più antichi generi narrativi – la favola, la fiaba, i miti di dei, eroi, metamorfosi – con l’obiettivo di mostrarne la modernità e di stimolare varie forme di rielaborazione e ideazione, basate sulla comprensione della struttura di base dei racconti. Al centro del percorso i più classici protagonisti dei generi narrativi di tutti i tempi: gli animali, gli eroi, gli dei, gli uomini e le donne eccezionali per destino o per caso. Nel programma di lavoro non sono mancate le uscite sul territorio: gli alunni hanno visitato il Castello Visconteo sotto la guida del Dott. Paolo Paoletti, la Camera Obscura realizzata al suo interno dallo Spazio 53 (illustrata agli alunni dal fotografo Arnaldo Calanca) e hanno fatto sosta alla Libreria Ticinum di Elisabetta Balduzzi, che li ha intrattenuti con racconti ambientati nel futuro (in particolare La peste scarlatta di Jack London). Insomma un viaggio tra passato e futuro, tra la magia delle fiabe e quella della scienza, una suggestione legata a tempi e luoghi diversi rivisitati con lo sguardo del racconto. «È stato un piacere osservare i ragazzi al lavoro durante queste settimane», ha dichiarato la Dirigente Scolastica Maria Teresa Lopez, «perché il progetto ha permesso di realizzare una vera e propria didattica laboratoriale, con tempi più dilatati, spazi più liberi e numeri più ristretti rispetto a quelli di una classe. È il terzo anno che la scuola organizza con successo laboratori estivi, offrendo alle famiglie e agli alunni proposte di alta qualità sotto il profilo delle competenze didattiche e degli stimoli alla socializzazione.» Con la fine di giugno si sono conclusi positivamente anche i moduli di Scrittura giornalistica e Scrittura creativa tenuti presso le Primarie De Amicis e Leonardo da Vinci, sempre nell’ambito del progetto PON. Anche in questo caso ottimo riscontro nelle adesioni, nella partecipazione e nella qualità dei prodotti realizzati.

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Centro Comm Montebello

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

Fotografia Spazio53 Voghera

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

CONTATTI

NO ALLA VIVISEZIONE

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

Amici

Facebook

Luglio: 2019
L M M G V S D
« Giu   Ago »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

BRONI. Sabato tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi