VogheraNewsPavia

VOGHERA 29/01/2019: Commercio. Il Comune vara agevolazioni su Tari e Parcheggi. Critiche alla Lega sui mancati trasferimenti dallo Stato

Gennaio 29
17:20 2019

VOGHERA – Dopo gli incontro con i commercianti e con i responsabili delle associazioni di categoria, convocati dal Sindaco Carlo Barbieri e dall’assessore alla partita Marina Azzaretti, il Comune di Voghera ha varato alcune azioni a sostegno commercio in tema affissioni e di tassa dei rifiuti.

L’Amministrazione ha stabilito una riduzione tariffaria del 50% “per la pubblicità esposta nelle vetrine o comunque all’interno delle attività commerciali di vendita al dettaglio relativa esclusivamente ad iniziative organizzate, sostenute, patrocinate da associazioni di categoria”.

In merito alla Tassa sui Rifiuti (TARI) il Comune, all’art. 23 del regolamento, ha previsto le seguenti riduzioni tariffarie.

Riduzione del 20% per: i ​locali adibiti ad attività commerciale per la vendita al dettaglio unicamente di generi alimentari, con una superficie pari o inferiore a 100 mq”.

E “riduzione del 10%. per i ​locali adibiti ad attività commerciale per la vendita al dettaglio di generi non alimentari, ubicati nel centro storico, con una superficie di vendita pari o inferiore a 100 mq”.

Inoltre nell’ambito dell’accordo Attract, l’Amministrazione si è impegnata ad approvare la “riduzione del 20% per i locali oggetto di interventi da parte di investitori privati nell’ambito dell’accordo Attract, sottoscritto con la Regione in data 16/05/2018.”

E’ poi stata predisposta la gratuità dei parcheggi in piazza Duomo e vie limitrofe, per il Sabato pomeriggio.

“L’azione verrà prorogata come richiesto – spiega l’assessore Azzaretti -. Ma che inevitabilmente ha portato minori introiti e quindi minore capacità di spesa per altri servizi al cittadino.”

Azzaretti spiega anche che “il Comune non può agire con agevolazioni sul fisco perchè di competenza dell’Agenzia delle Entrate. E che il Comune, come ho evidenziato, ha messo e sta mettendo in campo tutte le azioni possibili nel quadro di un piano di agevolazioni sui tributi comunali, di nostra competenza per sostenere iniziative commerciali. Tali azioni necessitano di copertura economica per obblighi di pareggio di bilancio.”

In poi infine di, minori trasferimenti statali e di obblighi di maggiori accantonamenti, come da Finanziaria recente Azzaretti spiega che “comportano gravi difficoltà per l’ente Comune nell’andare a garantire almeno i servizi essenziali al cittadino e alle fasce deboli (solo i minori portatori di gravi handicap sono aumentati da 45 a quasi 60 nelle scuole dell’obbligo, ad esempio, e i costi per gli educatori a sostegno degli assistenti di sostegno sono aumentati e sono carico del comune per cui vanno reperite nuove risorse interne al bilancio).”

Infine una critica alla Lega, presente in Parlamento con la deputata Elena Lucchini. “Certo è che se il deputato si adoperasse per far si che tali trasferimenti al comune di Voghera aumentassero invece di aver condiviso il loro taglio e basta – conclude Azzaretti -, potremmo procedere, con l’adeguata copertura economica, a pensare a possibilità di nuovi incentivi. In tal modo – conclude Azzaretti – saremmo contenti di avere un onorevole della nostra città.”

Commenti

Commenti via Facebook

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Valenza il 3 Marzo

PER UNA CITTA’ PULITA RISPETTA LE REGOLE. USA LA TESSERA!

Fotografia Spazio53 Voghera

IL TUO SERVIZIO CIVILE ALLA CARITAS di VOGHERA

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

NO ALLA VIVISEZIONE

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


farmacie voghera

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

Gennaio 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

VogheraNews.it partner di RetewebItalia