VogheraNewsPavia

VOGHERA 30/11/2018: Possedeva banconote false provenienti dal “Dark web”. Carabinieri denunciano informatico vogherese

Novembre 30
13:22 2018

VOGHERA – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Voghera, nell’ambito dell’attività di cooperazione internazionale, e sulla base di un’attività investigativa denominata “Green Heart” avviata dalla polizia Austriaco contro i trafficanti di valuta falsa, hanno identificato e deferito in stato di libertà un uomo.

S tratta di un 54enne vogherese incensurato ed esperto programmatore informatico.

L’uomo, le cui generalità erano parzialmente emerse già nel corso delle indagini informatiche internazionali come frequentatore del cosiddetto “Dark web” (da dove riceveva spedizioni provenienti da siti internet sospetti), è stato trovato in possesso di una decina di banconote in euro di sospetta falsità (banconote di vario taglio e con matricole diverse.

Gli uomini dell’Arma però non ci hanno messo molto a verificare che le banconote, per quanto perfettamente riproducenti dettagli di quelle originali, fossero in realtà frutto di stampa fatta su carta di scarso pregio, e per questo riconoscibili al tatto.

L’uomo, che non sarebbe stato in grado di giustificare il possesso di tali banconote, messo alle strette, alla fine,  avrebbe rivelato di essere un frequentatore del cosiddetto “web sommerso” e di essersi avvicinato per sola curiosità all’acquisto delle banconote false.

I Carabinieri stanno indagando per ricostruire dove siano finite le altre banconote, dal momento che l’attività investigativa aveva registrato l’acquisto di circa 25 pezzi, tutti provenienti dall’Austria.

Ecco come wikipedia definisce il dark web.

Il dark web (in italiano: web oscuro o rete oscura) è la terminologia che si usa per definire i contenuti del World Wide Web nelle darknet (reti oscure) che si raggiungono via Internet attraverso specifici software, configurazioni e accessi autorizzativi.

Il dark web è una piccola parte del deep web, la parte di web che non è indicizzata da motori di ricerca, sebbene talvolta il termine deep web venga usato erroneamente per riferirsi al solo dark web

Le darknet che costituiscono il dark web includono piccole reti, friend to friend peer-to-peer, come reti grandi e famose come Tor, Freenet, e I2P, in cui operano organizzazioni pubbliche e singoli individui.

Gli utenti del dark web fanno riferimento al web normale come web in chiaro in quanto non criptato.

Alla darknet Tor si fa riferimento come onionland (terra della cipolla, in riferimento alla sua tecnica di anonimizzazione “onion routing” e al suo suffisso di dominio .onion)

 

Commenti

Commenti via Facebook

Mafarka! Il primo panino oltrepadano “certificato”. Salame Varzi Peperone Stafforella. Al Bar Trai2

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

ASM: La NOSTRA Farmacia è la TUA Farmacia

Molini di Voghera

NO ALLA VIVISEZIONE

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

Fotografia Spazio53 Voghera

Altre Notizie in breve… via Twitter


CONTATTI

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

farmacie voghera

Feste&Patroni e Vogheranews partner

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina

Amici

Facebook

Novembre: 2018
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

STRADELLA. Sabato 19 tornano gli Ambulanti di Forte dei Marmi

ELEZIONI: SIMONA VIRGILIO PER GARLASCHELLI SINDACO