VogheraNewsPavia

VOGHERA 22/06/2018: “Pazza Idea. Salviamo il manicomio”. L’associazione Labiria ha lanciato una petizione per assicurare un futuro all’Ex Op

Giugno 22
18:46 2018

VOGHERA – L’associazione Labiria ha avviato una raccolta di firme per tutelare e dare un futuro all’ex Ospedale Psichiatrico di Voghera.

“Ci stiamo impegnando da ormai due anni e mezzo con iniziative nelle scuole, incontri pubblici, progetti tecnici per sensibilizzare e individuare soluzioni per l’ex OP di Voghera – spiega il sodalizio -. C’è da salvare un patrimonio cittadino che ASST sta dismettendo con una perdita storica e culturale per la città, ma anche con un risvolto di disservizio pratico a carico degli utenti che non avranno più i servizi sanitari oggi collocati all’interno della struttura.”

Labiria vorrebbe che “questo luogo sopravvivesse a favore di una rinascita etica e civile necessaria per la ripresa della vita sociale della città.”

Perché insistere? “Perché vorremmo delle risposte – spiega ancora l’associazione -. È per questo motivo che abbiamo fatto partire una petizione che, attraverso la forza di numerosissime firme, ci permetterà di saperne di più chiedendo conto delle decisioni da prendere o, soprattutto, di quelle già prese.”

Ecco cosa chiede l’associazione attraverso questa raccolta di firme.

“Che le autorità competenti per settore di pertinenza o per territorio si impegnino pubblicamente per garantire un futuro alla struttura dell’ex Ospedale Psichiatrico di Voghera. Che l’Asst di Pavia e le istituzioni politiche del territorio – Regione, Provincia e Comune – rendano note le loro intenzioni in merito a questo argomento. Che si proceda il più rapidamente possibile alla costituzione di un tavolo di confronto tra tutte le istituzioni e le organizzazioni, associazioni, gruppi del territorio coinvolgendo così la cittadinanza, quale elemento fondamentale per contribuire al raggiungimento dell’obiettivo”.

Obiettivo ultimo della mobilitazione, “Garantire l’utilizzo di tutti i servizi sanitari attualmente offerti, anche potenziandoli con l’istallazione di poliambulatori specialistici e centri di cura e prevenzione. Consentire la fruizione immediata dell’area verde e il recupero completo degli edifici storici. Infine, offrire ai cittadini di Voghera, attraverso l’apertura di spazi di aggregazione sociale per corsi, attività culturali e sportive, un incremento della qualità della vita.”

La petizione “Prospettive per L’ex Ospedale Psichiatrico di Voghera” si può firmare presso l’ufficio elettorale, in via Fratelli Rosselli 20, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12. il termine per la raccolta è il 30 novembre 2018.
“Dateci il vostro sostegno con una firma, anche voi avete il diritto di conoscere il destino dell’ex OP!!!”, conclude l’associazione.

Commenti

Commenti via Facebook

AUTORIPARAZIONI AUTOSOCCORSO “GIARDINA” VOGHERA

NO ALLA VIVISEZIONE

Fotografia Spazio53 Voghera

Spazio offerto dalla ditta Immac di Codevilla

CONTATTI

Altre Notizie in breve… via Twitter


Molini di Voghera

farmacie voghera

playlist messe di pasqua a voghera durante il coronavirus

VogheraNews.it partner di RetewebItalia

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Amici

Facebook

Giugno 2018
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

SALICE. Domenica 11 settembre gli Ambulanti di Forte dei Marmi

Avis Donare il sangue è segno di civiltà

ANNUNCI: Autoriparazioni Giardina